lorenzin_ospedale312

INTERINALI SANITÀ, FIGORILLI: “STIAMO PAGANDO GLI STIPENDI”

Gli stipendi saranno pagati. Torna la vicenda dei lavoratori precari della sanità, e la situazione sembra mettersi positivamente per i lavoratori (circa 200), ad oggi senza stipendio. Dopo un iniziale accordo tra Asl e Alba, quest’ultima per mancanza di liquidità, non era riuscita a versare gli stipendi al 6 giugno. A quel punto il dg della Asl, Figorilli, ha preso le redini della vicenda, avviando le procedure per il pagamento diretto degli emolumenti ai lavoratori: “Ieri, l’Azienda Sanitaria Locale – scrive Figorilli – ha dato mandato agli Uffici preposti,  di procedere al pagamento degli stipendi del mese di aprile, a favore del personale fornito in somministrazione dalla Agenzia Alba spa.  E’ bene ricordare che lo scorso 4 giugno, all’indomani del recepimento della nota di Alba, in cui si annunciava l’impossibilità al pagamento degli stipendi,  l’Azienda aveva prontamente richiesto all’Agenzia la documentazione necessaria per poter effettuare i pagamenti in sua vece. Resta inteso che l’Azienda, anche rispetto all’accordo siglato lo scorso 27 maggio alla presenza del Prefetto Chiara Marolla e al coordinatore della Cabina di regia del SSR Alessio D’Amato,  sta procedendo all’avvio di apposito interpello in via d’urgenza di altri operatori per l’affidamento del servizio fino all’aggiudicazione della nuova procedura ad evidenza pubblica”. (Redazione) Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email