Commemorazione_Borgo_5344_life

RIETI RICORDA LE VITTIME DEL BOMBARDAMENTO DEL BORGO / LE FOTO DELLE CELEBRAZIONI

Una riunione straordinaria del consiglio comunale di Rieti, ieri pomeriggio, ha ricordato il bombardamento del 6 giugno 1944, che si abbattè sul quartiere Borgo.I nazisti, intorno alle 9 di quel mattino, seguendo la risalita tedesca sulla Salaria, si concentrarono sul quartiere reatino, seminando distruzione e morte negli ultimi giorni della guerra. A ricordare quei fatti, una riunione di cittadini e figure istituzionali, che si è tenuta nella Sala parrocchiale della Chiesa di San Michele Arcangelo. La riunione straordinaria del consiglio comunale, in seguito, si è spostata al monumento di piazza Migliorini, dove è stata celebrata una messa in memoria dei caduti del bombardamento ed è stata deposta una corona. In serata, le celebrazioni si sono concluse, sempre in piazza Migliorini, con un ulteriore ricordo dei fatti del 6 giugno ’44, attraverso un piccolo dibattito, seguito dal dramma “Lu Bombardamentu”, in due atti di Rodolfo Fallerini a cura di G.A.D. Sipario Aperto con la regia di Guido Marcellini.

Foto: Gianluca Vannicelli / Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email