Esultanza_Real_Rieti_3772_Life

REAL RIETI, CAPITAN MARCIO FORTE RESCINDE IL CONTRATTO

Continua la marcia di avvicinamento alla prossima stagione ed il Real Reti, dopo aver ufficializzato i rinnovi di Crema, Davì e Dal Cin, (Silveira e Fantecele sono già di proprietà) compie la prima operazione in uscita. Il club amarantoceleste e Marcio Forte hanno infatti rescisso consensualmente il contratto che vedeva l’ex capitano azzurro al Real Rieti anche per questa stagione. “Una scelta dolorosa – scrive il club – perché Forte al di là delle prestazioni sul campo, è stato e sarà per tutti noi un grande esempio di personalità e professionalità, dentro e fuori dal rettangolo di gioco. Due stagioni vissute intensamente, quelle di Forte a Rieti, che hanno portato prima ad una salvezza matematica, poi al raggiungimento di obiettivi importanti, come la Final Eight di Coppa italia, la Winter Cup ed infine i playoff. Indelebili, nella memoria di tutti i tifosi, le lacrime al termine della gara contro la Luparense, con il peso nell’anima di quel rigore sbagliato. I campioni si distinguono per questo, perché sempre affamati, cercano e trovano continuamente nuovi stimoli, trasmettendoli non solo ai compagni, ma a tutte le persone che hanno avuto il privilegio di condividere qualcosa che va oltre una semplice partita di Futsal. Con la fascia di capitano al braccio, e la voglia sempre intatta di mordere alle caviglie gli avversari, nonostante i 37 anni. Il marchio di fabbrica di Marcio Forte è questo, grinta, grinta e abnegazione. La sua carriera – chiude la nota del Real – saprà ancora regalargli tante soddisfazioni, con un’altra maglia, dove saprà trovare nuovi stimoli e raggiungere nuovi traguardi, con l’umiltà e la gioia di giocare a Futsal che non dimenticheremo. Un onore aver vissuto tante battaglie sportive al suo fianco, un piacere aver gioito insieme, un privilegio averlo visto difendere i colori della nostra città. La Società ringrazia di cuore Marcio per essere stato protagonista con grande forza e lealtà di anni che saranno sempre ricordati fra i più belli della nostra storia. A lui e alla sua splendida famiglia il saluto e il ringraziamento di tutta la famiglia del Real Rieti”. Foto (archivio): RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email