Ingresso_Parcheggio_Ospedale_2002_Life

LA ASL DIFFIDA L’AGENZIA CHE NON PAGA GLI INTERINALI: “AVETE 15 GIORNI PER FARLO”

Il direttore generale della Asl di Rieti, Laura Figorilli, scende in campo per risolvere la difficile questione dei lavoratori interinali rimasti senza stipendio (leggi1leggi2). “A seguito di verbale unico di accertamento e certificazione INPS-INAIL a carico dell’Agenzia per il Lavoro Alba – spiega la Figorilli – notificato anche all’AUSL in quanto responsabile in solido, per irregolarità emerse dal controllo dei codici di contribuzione, e preso atto che a tutt’oggi l’Agenzia non ha provveduto al pagamento degli stipendi, come da contratto di lavoro sottoscritto con i lavoratori, l’Azienda USL di Rieti ha rimesso all’Agenzia medesima una diffida a provvedere al pagamento delle retribuzioni e degli oneri previdenziali entro 15 giorni, come previsto dalle norme, richiamando alla responsabilità ad onorare gli impegni contrattuali assunti. L’AUSL confida in una piena collaborazione dell’Agenzia alla risoluzione dell’incresciosa problematica nell’interesse di tutte le parti coinvolte. Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email