Citta_Senza_Barriere_0534_Life

RIETI CITTÀ SENZA BARRIERE, RASSEGNA AL VIA IL 10 MAGGIO

Dopo il successo dello scorso anno, ecco la seconda edizione della manifestazione “Rieti città senza barriere”, che verrà presentata domani nella sede del CESV – SPES (piazzale Enrico Mercatanti n.5 / torre D, piano terzo). Organizzata dai Centri di Servizio per il Volontariato CESV e SPES “Casa del Volontariato” e dall’ATEV onlus (Associazione tutela età evolutiva) e promossa dal Comune di Rieti (Assessorato Polizia Municipale e Associazionismo; Assessorato alle Politiche Socio-Sanitarie), prende il via il 10 maggio la manifestazione fortemente voluta da Mariano Gatti (Presidente Provinciale dell’Associazione ATEV e Vigile in carrozzina) che, attraverso la partecipazione e la collaborazione di molti, intende creare parchi giochi accessibili a tutti i bambini, compresi quelli con difficoltà motorie. Quattro le giornate ricche di appuntamenti dedicati all’abbattimento delle barriere culturali e architettoniche con molteplici attività che vedono la partecipazione di oltre venti realtà, tra comuni, associazioni, istituti scolastici e aziende del territorio che hanno voluto apportare il loro contributo per la sensibilizzazione al tema e per la realizzazione dei parchi giochi. Tutte le attività in programma e gli attori coinvolti verranno presentati nel corso della conferenza stampa. Si inizia il 10 maggio con la marcia per proseguire poi il 15, il 20 e il 31 maggio con convegni, laboratori, incontri, spettacoli, musiche, danze, mostre e attività per bambini. Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli organizzatori della manifestazione telefonando al numero 0746 272342 o scrivendo una mail all’indirizzo [email protected] Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email