Autobotte_Vigili_Fuoco_4342A_life

VIGILI DEL FUOCO, COMANDO PROVINCIALE VERSO L’AUMENTO DI PERSONALE

Sindacati dei vigili del fuoco (Cgil, Cisl e Uil) esultano per il prossimo aumento di personale. “È ora sempre più concreta la proposta formulata dal Ministero dell’Interno circa la definizione delle caratteristiche e dei numeri dei distaccamenti dei vigili del fuoco di Posta e Poggio Mirteto; un ulteriore e significativo incremento del personale operativo permanente e graduato a beneficio del comando provinciale, ci induce a sostenere la concretezza di un sistema evoluto ed in continua crescita atto a garantire un adeguato dispositivo di soccorso provinciale. La conferma della previsione dell’Amministrazione conforta gli ideali di Cgil Cisl e Uil dei vigili del fuoco, che come è noto hanno già ottenuto la decretazione ministeriale del distaccamento di Poggio Mirteto e prospettano di far coincidere la consegna della struttura di Capacqua oramai in fase di ultimazione con l’assegnazione del nuovo personale permanente e graduato, impegnando da subito i vertici in un’azione risolutiva. In tal modo, finalmente la caserma dei vigili del fuoco sarà immediatamente operativa (auspichiamo già dal mese di giugno) e potrà così assicurare ai 45 mila abitanti della Bassa Sabina un adeguato sistema di soccorso tecnico urgente per tutte le 24 ore. I sindacati confederali, inoltre, sono attualmente impegnati in un concreto e razionale studio atto ad adeguare ulteriormente il dispositivo di soccorso tecnico urgente nel restante territorio provinciale utilizzando, dopo l’apertura del distaccamento di Poggio Mirteto, la squadra boschiva prevista dalla convenzione con la Regione Lazio. Cgil Cisl e Uil dei vigili del fuoco di Rieti, intendono esprimere la propria gratitudine a tutti coloro che hanno contribuito ad un progetto che ancora una volta pone i vigili del fuoco al servizio della comunità tutta e che, grazie alla perseveranza ed alla caparbietà di chi ci ha creduto, ci assicura un incremento sostanziale di posti di lavoro nel territorio provinciale reatino”. Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email