carabinieri

MANIACO ENTRA IN CASA SUA CON UNA PISTOLA FINTA E LA COSTRINGE A FARE SESSO: ARRESTATO

POGGIO MOIANO La scorsa notte, un uomo, C.G., classe 1960, censurato, nullafacente, residente a Poggio Moiano, si è introdotto, dopo aver forzato la porta d’ingresso, all’interno dell’abitazione di una donna di Poggio Moiano. C.G., con il volto coperto, dopo aver puntato una pistola, risultata poi essere giocattolo, ha minacciato e tentato di spogliare la donna al fine di avere un rapporto sessuale. La donna, reagiva ingaggiando con lo stesso una breve colluttazione costringendo l’aggressore a desistere dal suo intento criminoso per darsi poi alla fuga. La malcapitata, ancora sconvolta, ha trovato la forza di chiamare immediatamente il 112 per chiedere soccorso e denunciare l’accaduto. L’equipaggio del N.O.R.M. Carabinieri di Rieti prontamente allertato dalla centrale operativa, ha rintracciato il responsabile trovandolo ancora nei pressi dell’abitazione della vittima. L’uomo è stato quindi arrestato ed associato al carcere di Rieti. (da comunicato dei CarabinieriFoto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email