pariboni34

20 MILIONI DI EURO PER RIETI, IL COMUNE: “PRESTO LA RICOGNIZIONE DEI POSSIBILI INVESTIMENTI”

Comune di Rieti soddisfatto per l’approvazione da parte della Giunta regionale del Progetto di riconversione e riqualificazione industriale del Sistema locale di lavoro di Rieti (leggi1leggi2leggi3). “Si aggiunge un importante e fondamentale tassello al compimento dell’iter avviato dalla cabina di regia istituita presso la Regione Lazio (Provincia di Rieti, Comune di Rieti, Camera di Commercio e Consorzio per lo Sviluppo Industriale) e finalizzato alla sottoscrizione di un accordo di programma tra Ministero per lo Sviluppo Economico e Regione che metterà in campo 20 milioni di euro per attrarre investimenti e sostenere le imprese. Un percorso fortemente voluto dal Comune, attraverso il lavoro portato avanti dall’Assessore alle attività produttive Emanuela Pariboni, con il supporto del Comitato permanente Sviluppo economico, lavoro e attività produttive che vede insieme il settore accademico, la ricerca pubblica, le associazioni di categoria, gli enti locali, gli Istituti di Credito e le Associazioni sindacali e no-profit”. GLI INVESTIMENTI È in corso di approvazione da parte della Giunta Petrangeli l’Avviso di manifestazione di interesse finalizzato a una ricognizione dei possibili investimenti su tutti i comuni ricadenti nell’ambito del Sistema locale di lavoro destinatario dei benefici dell’Accordo di programma. L’Avviso, già presentato alla Commissione consiliare competente dopo il lavoro congiunto di Regione e Comitato per lo sviluppo, verrà pubblicato la prossima settimana e consentirà agli investitori di presentare un progetto imprenditoriale entro e non oltre il 30 maggio 2014. I progetti, insieme agli strumenti per la sua attuazione, definiranno il programma di sostegno per il rilancio e lo sviluppo dell’area del Sistema locale del lavoro di Rieti che costituisce la condizione fondamentale per la sottoscrizione dell’Accordo di programma complessivo”. L’ASSESSORE PARIBONI “Quando gli attori economici, sociali e istituzionali del territorio fanno “sistema” – dichiara l’Assessore Pariboni – e la Regione si mette al servizio delle province più in difficoltà, come è avvenuto in questo caso, i risultati concreti arrivano. Il percorso non è certamente concluso, per festeggiare aspettiamo la sottoscrizione dell’Accordo da parte del Mise, ma l’approvazione del progetto di riconversione e riqualificazione industriale del Sistema locale di lavoro fa ben sperare che le nostre aspettative non saranno disattese”. IL SINDACO “Il Comune di Rieti – dichiara il Sindaco Petrangeli – ha coordinato un processo di sviluppo indispensabile per il nostro territorio e continuerà a operare in collaborazione con il Comitato e in raccordo con i rappresentati istituzionali regionali e nazionali. La filiera funziona e siamo molto soddisfatti dei risultati finora raggiunti. L’obiettivo primario rimane la rioccupazione dei lavoratori impiegati presso le aziende in crisi, attraverso la riconversione delle stesse e favorendo nuovi investimenti nel capitale di rischio. Ovviamente in cima alla lista dei bisogni c’è l’insediamento di nuovi siti produttivi e il rilancio e lo sviluppo delle realtà imprenditoriali esistenti”. Martedì 8 aprile si riuniranno i sindaci dei comuni appartenenti al Sistema locale di lavoro e successivamente il Comune convocherà una conferenza stampa per presentare l’Avviso di manifestazione di interesse ad investire. Foto: RietiLife ©
Print Friendly, PDF & Email