Bold Blast 2014_103330_Life

LA SCUOLA INTERFORZE NBC DI RIETI PROTAGONISTA DELL’ESERCITAZIONE NATO “BOLD BLAST 2014”

Da lunedì scorso ad oggi le Forze Armate italiane hanno partecipato all’esercitazione della NATO denominata “Bold Blast 2014”, che ha lo scopo di testare la rete di “Warning & Reporting”(W&R), una rete informativa di supporto al comando e di controllo del territorio atta a prevenire conseguenze disastrose causate da incidenti di tipo Chimico, Biologico, Radiologico e Nucleare (CBRN). L’attività addestrativa internazionale, alla quale partecipano otto Paesi dell’Alleanza (Belgio, Bulgaria, Norvegia, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca e Ungheria), è diretta dal Joint Force Command di Brunssum (Germania) e impiega la Scuola Interforze di Difesa NBC di Rieti come Area Control Center nazionale (il vertice della struttura W&R) e i Zone Control Center dello Stato Maggiore dell’Esercito e della Marina, con la partecipazione del 7° reggimento Difesa NBC “Cremona” e la Brigata Marina “San Marco” con il suo 1° reggimento. La Difesa partecipa a questa iniziativa internazionale al fine di fornire al personale militare la preparazione per mantenere e incrementare le capacità di prevenzione e difesa Chimica, Biologica, Radiologica, Nucleare ed Esplosiva (CBRNE). Foto: Scuola Interforze NBC ©

Print Friendly, PDF & Email