Sonia_Cascioli_Fratelli_Italia_4262_Life

PRIMARIE FRATELLI D’ITALIA, ECCO DOVE SI VOTA IN PROVINCIA

Domani e domenica si svolgeranno le Primarie di Fratelli d’Italia – Officina Italia – Alleanza nazionale, con le quali verrà eletto il Presidente nazionale del Movimento, i Grandi Elettori che parteciperanno all’assise di Fiuggi l’8 e 9 marzo, e con le quali i cittadini potranno esprimersi sul simbolo e sui dieci quesiti di indirizzo politico. 

Potranno votare gratuitamente tutti gli iscritti al movimento, mentre i non iscritti potranno votare a fronte di un contributo minimo di 2 euro. Di seguito la collocazione dei seggi e i giorni di apertura, tenendo presente che sabato l’orario è dalle 9 alle 20, mentre domenica dalle 9 alle 18:

RIETI in VIA T. VARRONE 96 – SEDE PROVINCIALE FdI (sabato e domenica)

FARA IN SABINA a VIA XXIV MAGGIO N. 12 (PASSO CORESE)  (solo domenica)

ANTRODOCO presso la BIBLIOTECA COMUNALE CORSO ROMA 16 (solo sabato)

LEONESSA in CORSO GARIBALDI (sabato e domenica)

MONTOPOLI DI SABINA in VIA FERRUTI 156 (solo domenica) 

BORGOROSE presso SEDE EX BENI SEPARATI CORVARO (sabato e domenica) 

ROCCA SINIBALDA in SP 34/A PRESSO COOPERATIVA SIRE (sabato e domenica).

Al termine delle operazioni di voto – ha fatto sapere l’onorevole Marco Marsilio – le urne sigillate saranno trasferite nella sede di via Terenzio Varrone, dove l’ufficio elettorale provinciale effettuerà lo scrutinio. A fronte di notizie diffuse ieri senza alcuna ufficialità e autorizzazione da parte dei competenti organi (Commissione regionale del Congresso o Segreteria Generale), occorre precisare che nessun altro seggio è previsto oltre a quelli elencati, e che solo quelli autorizzati e forniti del materiale prodotto dalla Commissione regionale saranno scrutinati, nel rigoroso rispetto delle regole, che garantiscono a tutti i candidati una competizione leale e trasparente. Le Primarie e il successivo Congresso eleggeranno un Presidente nazionale nella pienezza dei poteri, che guiderà il Movimento fino al successivo Congresso previsto in autunno, e gli attuali organi territoriali di Fratelli d’Italia sono tuttora in carica, gestendo – come è ovvio in una fase congressuale – l’ordinaria amministrazione in attesa delle determinazioni che il Congresso assumerà nella sua piena autonomia e sovranità”. Foto (archivio): RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email