tunnel333

RIETI-TERNI, NELLA TESCINO PIOVE ACQUA INQUINATA: LA GALLERIA A RISCHIO LUNGA CHIUSURA

Le analisi di Arpa e Forestale commissionate dalla Procura di Terni non promettono niente di buono: nella Tescino – la galleria che andando verso Terni si trova dopo la nuovissima e (fortunatamente) funzionatissima galleria Valnerina appena inaugurata – piove acqua al cromo esavalente (altamente cancerogeno), manganese, alluminio e nitrati. Tutte sostanze rilevate in “tracce significative”. La notizia, annunciata da Il Messaggero (leggi), arriva appunto dopo le analisi effettuate sulle acque avvelenate che piovono all’interno della galleria lunga 1,5 km ed inaugurata un paio di anni fa (circa 100 milioni il costo dei lavori in cui è compresa): a dare segnalazione nei mesi scorsi di quanto accadeva all’interno della canna da e per Terni sulla Rieti-Terni (e che ricade nel comune umbro) erano state le associazioni ambientaliste Italia Nostra e Wwf Terni. Denuncia – di cui RietiLife aveva dato conto oltre un mese fa (leggi) – che ha smosso gli inquirenti ad indagare circa i sospetti delle due associazioni ambientaliste le quali, a supporto della loro ipotesi che l’acqua che stava colando all’interno della galleria, facevano notare la vicinanza della canna discarica di residui delle lavorazioni metallurgiche “inclusa da tempo tra i Siti di interesse nazionale (SIN) per le bonifiche individuati su Terni dal Ministero per l’Ambiente, unitamente aree industriali dismesse di Papigno e Gruber-Centurini” come hanno ricordato gli ambientalisti. L’Arpa stessa ha chiesto ad Ast (Accia Speciali Terni) e Anas di mettere in sicurezza la galleria. Proprio stanotte la galleria è rimasta chiusa per consentire altri lavori di impermeabilizzazione ma la paura è che la galleria venga chiusa per molto tempo per effettuare degli importanti lavori strutturali che scongiurino altre infiltrazioni. Intanto Anas ha vietato la sosta nelle piazzole all’interno della galleria e l’assessore regionale Rometti ha chiesto al governo di indire la conferenza di servizi per venire a capo della situazione e scongiurare che tutti i passi avanti fatti sinora nel collegamento tra Rieti e Terni, attraverso la costruzione del significativo tratto in cui la Tescino è inclusa, non siano resi vani. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email