GRI_0810

AUTOVELOX SULLA SALARIA, I COMUNI DELL’ALTA VALLE DEL VELINO CHIEDONO LA RIMOZIONE

Il Presidente della Comunità Montana dell’Alta Valle del Velino, Sergio Pirozzi, ha scritto al commissario della Provincia di Rieti, Giancarlo Felici, per chiedere la rimozione degli autovelox installati sulla Salaria all’altezza di Sigillo. I comuni firmatari della petizione (la trovi qui) sono Amatrice, Accumoli, Borbona, Cittareale e Posta. “Noto con disappunto che negli ultimi giorni di gennaio sono stati installati sulla “S.S. 4 Via Salaria” nei pressi della galleria in località Sigillo delle telecamere e due nuovi Autovelox per ogni senso di marcia – ha scritto Pirozzi a Felici – Nel 2011 avevamo sollecitato la rimozione degli stessi, cosa realmente accaduta, visto che nel tratto di strada in questione non vi sono stati in passato incidenti di rilievo e l’installazione degli stessi avrebbe senz’altro indotto ignari automobilisti a incorrere in multe. Ricordo che i nostri territori sono molto penalizzati sia per la lontananza dei centri di interesse provinciale e regionale sia per problematiche occupazionali ed economiche. A nostro parere l’ubicazione degli autovelox hanno poco a che vedere con la sicurezza ma rappresentano l’ennesimo tentativo di far cassa a spese dei turisti e dei pendolari che ogni giorno percorrono la statale Salaria per raggiungere il proprio posto di lavoro. Questa nostra impressione trova conforto dalla totale assenza di segnalatori luminosi elettronici di velocità. Nel caso in cui non venissero accolte le nostre istanze daremo vita a forme di protesta in difesa dei nostri territori”. Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email