Presepe_Greccio_8414_Life

NATALE, TRA PRESEPI E CONCERTI ECCO GLI APPUNTAMENTI IN PROVINCIA

Tanti gli appuntamenti in giro per la provincia, per smaltire cenoni e pranzi di Natale. Si comincia da Greccio, con il suo appuntamento fisso relativo al presepe vivente: quest’anno ricorre il 790esimo anniversario dal primo presepe e la pro loco ha fissato sette date per le rappresentazioni all’ombra del santuario: il primo dei sette appuntamenti oggi alle 22.30, proprio nel piazzale sotto al santuario. La rappresentazione sarà seguita da una santa messa nella chiesa madre del convento, celebrata dal Vescovo. Le repliche giovedì 26, il 28, il 1° gennaio ed il 5 e 6 gennaio, alle 17.45. Allestita anche la mostra di presepi, nella galleria del santuario e nel museo di via San Francesco 8 tutti i giorni dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 18). Qui altre info. A Montenero, a Santo Stefano, dalle 17 la prima edizione della rievocazione storica della nascita di Gesù. L’evento è organizzato dalla parrocchia di San Cataldo, con le comunità religiose di Casaprota e Collelungo. A Magliano Sabina domani alle 12 ed il 6 gennaio alle 11.30 rappresentazione della Natività, subito dopo la Santa Messa di Natale. L’evento si terrà nella chiesa Madonna degli Angeli. A Frasso Sabino, nella grotta dei Massacci, presepe vivente domenica 29 dicembre, alle 16. A Morro Reatino, il 5 gennaio alle 18.30, c’è la 28esima edizione della rappresentazione sacra con spaccati di vita palestinese e antichi mestieri. A Casperia organizzato il presepe vivente lunedì 6 gennaio, per le vie del centro storico (dalle 17), mentre nella chiesa di San Giovanni Battista la stupenda ambientazione della Natività di Giannicola Mariani. A Scandriglia c’è “Natale in… compagnia” dal 21 dicembre scorso e fino al 6 gennaio. Sabato alle 19.30 “Cena in compagnia” dalle 21.30 con balli dopo cena.  A Poggio San Lorenzo, il 28 dicembre alle 18, nella chiesa di San Pietro Martire Concerto di Natale dell’associazione musicale Poggio San Lorenzo: parteciperà il tenore Paolo Macedonio e la soprano Silvia Costanzi. A Stimiglianil coro parrochiale presenta “La meravigliosa buona notizia de Natale: ci ha liberati percgè fossimo liberi. L’evento è in programma a Santo Stefano ale 18 presso il locale parrocchiale dello Scalo. (Redazione, fonti Il Messaggero e Corriere di Rieti) Foto (archivio) RietiLife ©

 

 

Print Friendly, PDF & Email