incidente_Ribaltamento_Life

CON LA MINI COOPER CONTRO LA ROCCIA A BORDO STRADA: È GRAVE UN 20ENNE

Mattinata all’insegna degli incidenti, a Torri in Sabina e Roccasinibalda. Ieri sera tamponamento a catena sulla Salaria. TORRI IN SABINA Erano le 5.50 quando una Mini Cooper (nella foto), con a bordo tre ragazzi, a meno di un chilometro dal centro abitato di Torri in Sabina è finita fuori strada sbattendo contro la parete rocciosa ai lati del tracciato, in località Rocchette. Il mezzo si è ribaltato, strisciando per parecchi metri sull’asfalto prima di fermarsi. Illesi ed immediatamente usciti dall’auto due dei tre giovani a bordo; l’altro è rimasto intrappolato nel veicolo e solo l’intervento dei Vigili del Fuoco ne ha permesso l’estrazione dalla carcassa dell’auto. Apparso subito in gravi condizioni, il 20enne, è stato affidato alle cure del 118 che ha optato per il trasferimento a Roma, all’ospedale Gemelli. Il giovane è in prognosi riservata ma non versa in pericolo di vita. ROCCASINIBALDA È uscito fortunatamente incolume dall’abitacolo del suo fuoristrada, un giovane che alle 6 di stamattina a Pontorio (Roccasinibalda) è finito in un fossato profondo quattro metri, dopo aver perso il controllo del suo mezzo. Per i Vigili del Fuoco, una volta constatate le buone condizioni di salute del conducente, non c’è stato altro da fare che recuperare la jeep. OSTERIA NUOVA Intorno alle 21 di ieri, quattro autovetture hanno dato vita ad un maxi-tamponamento sulla Salaria, ad Osteria Nuova. Sul posto Vigili del Fuoco e 118. Qualche contusione lieve per alcuni conducenti. (Redazione) Foto: LOVRI ©

Print Friendly, PDF & Email