prostitute_minorenni333

SESSO CON ANZIANI NEI BAGNI DELLA STAZIONE DI RIETI: TRE PROSTITUTE RUMENE FERMATE

Il personale della Squadra Mobile della Questura di Rieti ha stroncato un giro di prostituzione radicato nel pieno centro cittadino. Nella mattinata del 20 agosto scorso, al termine di una particolareggiata indagine, gli agenti della Squadra Mobile hanno bloccato, all’interno della stazione ferroviaria di Rieti, tre cittadine rumene, F.S.M. del 1977, M.C. del 1969 e R.S.E. del 1991, tutte domiciliate a Roma e tutte intente a prostituirsi. L’attività di indagine degli investigatori, condotta attraverso numerosi appostamenti, ha permesso di accertare che le tre straniere, da oltre un mese, approcciavano all’interno della stazione ferroviaria tutti gli uomini, soprattutto anziani, che transitavano all’interno della stazione reatina, proponendogli prestazioni sessuali che venivano consumate all’interno dei locali bagni. Le tre straniere – due delle quali gravate da precedenti per furto – sono state quindi accompagnate presso gli uffici della Questura ed obbligate a lasciare il capoluogo reatino, munite di foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Rieti, della durata di tre anni. (da comunicato della Questura di Rieti) Foto: Dal web ©

Print Friendly, PDF & Email