Piantine_Sequestrate_6691_Life

COLTIVAVA 14 PIANTE DI CANAPA INDIANA NELL’ORTO, ARRESTATO UN REATINO

Nell’ambito dei servizi straordinari di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti disposti dal Questore di Rieti, il personale della Squadra Mobile ha arrestato il pluripregiudicato reatino C.M., del 1972, per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nel pomeriggio di ieri, infatti, gli investigatori della Squadra Mobile, al termine di una particolareggiata indagine, hanno avuto le conferme che il pluripregiudicato reatino C.M. aveva allestito, in un campo agricolo di pertinenza della sua abitazione, una piantagione di canapa indiana. Gli Agenti hanno così rintracciato l’uomo ed hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare individuando la piantagione costituita da 14 piante di cannabis indica alte anche fino a 3 metri. Gli uomini della Squadra Mobile reatina, oltre a sequestrare tutte le piante, hanno rinvenuto e sequestrato anche oltre 1 kg di marijuana, materiale per la preparazione ed il confezionamento delle dosi, nonché alcune cartucce calibro 16 sulla cui provenienza sono in corso le relative indagini. L’uomo è stato, pertanto, arrestato ed associato presso la Casa Circondariale Nuovo Complesso di Rieti a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. (Da comunicato stampa della Questura) Foto: Questura di Rieti ©

Print Friendly, PDF & Email