Carabinieri_Life

I CARABINIERI INCONTRANO GLI STUDENTI PER DIFFONDERE LA CULTURA DELLA LEGALITÀ

La prossima settimana, personale qualificato del Comando Provinciale dei Carabinieri di Rieti, incontrerà gli studenti dell’Istituto Comprensivo Malfatti di Contigliano. Argomento dell’incontro sarà la cultura della legalità. L’Istituto di Contigliano è solo l’ultimo Istituto scolastico in ordine di tempo che viene in contatto con i Carabinieri. L’Arma dei Carabinieri di Rieti, così come nel resto del territorio nazionale, ogni anno è infatti impegnata a fornire alle scuole medie superiori e inferiori, ed alle ultime classi delle elementari, il proprio contributo alla diffusione della cultura della legalità. In tale quadro sono previsti sia incontri con rappresentanti dell’Arma presso gli istituti scolastici interessati, sia visite degli studenti, accompagnati dai propri docenti, presso le caserme. Nel corso degli appuntamenti è prevista la trattazione di vari argomenti quali lo stalking, la pedopornografia, il bullismo, la sicurezza stradale, la tutela d’interessi diffusi quali l’ambiente, la salute, il lavoro ed il patrimonio culturale, i rischi connessi all’uso di internet e la conoscenza del sito www.carabinieri.it ove è possibile accedere a consigli, notizie, curiosità e, per i più piccoli, giochi didattici. Vengono poi anche illustrati gli argomenti inerenti la conoscenza dell’Arma (struttura, compiti ed arruolamento) anche attraverso la proiezione di documentari e l’interazione diretta con gli studenti. Nel corso dell’anno scolastico 2011/2012 sono stati coinvolti nel progetto 2.292 studenti di Rieti e Provincia, attraverso 13 visite alle caserme dell’Arma di Rieti, Cittaducale e Poggio Mirteto e 16 incontri presso le scuole. Anche per l’anno in corso sono state numerose le richieste delle scuole per ottenere incontri con i Carabinieri e visite alla loro caserme: fin qui sono stati già effettuati 5 incontri presso le scuole e 4 visite alle caserme dell’Arma ed altri sono ancora in fase di programmazione, con il coinvolgimento di circa 300 studenti. «I dirigenti scolastici interessati possono contattare i Comandi delle Compagnie di Rieti, Poggio Mirteto e Cittaducale», fanno sapere dal Comando provinciale di Rieti. Foto: Carabinieri © 2 Maggio 2013

Print Friendly, PDF & Email