SEKO_1075

UNINDUSTRIA: 50 MILIONI DI EURO DALLA REGIONE PER LE AZIENDE

Si è tenuto oggi presso la sede romana di Unindustria il workshop di presentazione di “Insieme per vincere”, l’avviso pubblico con cui la Regione ha stanziato 50 milioni di euro a fondo perduto a sostegno delle aziende del Lazio. L’incontro è stato anche l’occasione per presentare il servizio “Help desk Reti” con il quale Unindustria sostiene le imprese interessate a partecipare al bando regionale. “L’help desk reti – ha sottolineato Angelo Camilli, Presidente della Piccola Industria di Confindustria Lazio – vuole facilitare i processi di aggregazione tra imprese all’interno del territorio regionale, offrendo attività di consulenza progettuale, di supporto su strumenti di finanza agevolata, in ambito europeo, nazionale e regionale, volti ad incentivare e sostenere la realizzazione di progetti comuni di rete. Questo servizio per le imprese – ha proseguito Camilli –, si avvale della collaborazione di esperti in tema di internazionalizzazione, ricerca ed innovazione ed è un efficace strumento per aiutare le aziende a cogliere la grande opportunità offerta dal bando: usufruire di considerevoli risorse economiche per coloro che presenteranno progetti innovativi”. Durante l’incontro – promosso da Unindustria, in collaborazione con Sviluppo Lazio spa –sono stati illustrati alle imprese i tre tipi di azioni interessate dal bando, corrispondenti ad altrettante tipologie di progetto imprenditoriale dei settori dell’industria, dell’artigianato e dei servizi alla produzione: “Start up reti” (progetti imprenditoriali finalizzati alla realizzazione del programma comune di rete da parte di pmi e dei loro investimenti innovativi”; “Investimenti in rete” (progetti finalizzati alla realizzazione del programma comune di rete da parte di pmi e dei loro investimenti innovativi); “Valore aggiunto Lazio – Val” (aggregazione tra grandi imprese e pmi riguardanti innovazione di prodotto). Al workshop ha preso parte oltre a Maurizio Stirpe Presidente di Unindustria ed Angelo Camilli, Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Lazio, anche Massimiliano Maselli Presidente Sviluppo Lazio e Luigi Campitelli vice direttore di Sviluppo Lazio. Foto (ARCHIVIO): Emiliano GRILLOTTI © 10 Gennaio 2013

Print Friendly, PDF & Email