Castellano_3057_Life

ASSOCIAZIONE AGENZIE DI VIAGGIO: “PIU’ CONTROLLI PER CONTRASTARE GLI ABUSI”

L’Associazione Provinciale Agenzie di Viaggi aderente alla Confcommercio Imprese per l’Italia alla presenza del Presidente Ing. Castellani si è incontrata con l’Assessore al Turismo del Comune di Rieti Dott. Diego Di Paolo, il Dirigente e la Responsabile del settore Turismo della Provincia di Rieti Arch. Pasquale Zangara e Maria Giovannelli, la Dott.sa Laura Serva vice comandante della Polizia Provinciale per far luce sulle regole e le norme che disciplinano l’organizzazioni di viaggi. Le dodici imprese presenti operanti in tutta la Provincia di Rieti hanno rimarcato come oltre il 50% del fatturato del settore venga gestito e prodotto da soggetti quali associazioni, club, circoli e privati totalmente esclusi da ogni adempimento amministrativo e fiscale che invece grava in modo pesante sulle imprese che pagano le tasse, forniscono adeguate garanzie agli utenti attraverso assicurazioni specifiche, rispondono ai clienti di ogni minimo disguido. La sussistenza delle imprese è appesa ad un filo in quanto in un periodo di grave crisi, con adempimenti pressanti e in continuo aumento, se il mercato non regolamentato supera quello regolare è impossibile rimanerci se non attraverso la trasformazione delle imprese in associazioni. Sono stati consegnati ai rappresentanti delle Istituzioni numerose segnalazioni di viaggi organizzati in partenza nei prossimi giorni per una verifica puntuale sulla totale corrispondenza alle norme cogenti. Il Dott. Di Paolo ha riferito di conoscere in dettaglio la problematica asserendo come le agenzie sono di fatto fuori mercato rispetto alle Associazioni perché gravate di adempimenti obbligatori e costosi e che è necessario tutelare le imprese e i collaboratori. L’Arch. Zangara ha assicurato che da parte dell’Ufficio Turismo della Provincia verranno richiesti alla Polizia Provinciale tutti i controlli necessari ad assicurare la conformità dei viaggi alle regole e che la Provincia attiverà un servizio informativo per tutte le Associazioni affinchè operino nel rispetto della legge. Si è impegnato, inoltre, ad organizzare un incontro periodico per condividere i risultati conseguiti sul contrasto all’illegalità. Il Presidente Castellani (nella foto) ha concluso l’incontro chiarendo come sia necessaria nell’immediato una puntuale informazione all’utenza ed alle Associazioni sulle normative vigenti e quindi adottare senza indugio ogni attività di controllo per contrastare gli eventuali abusi. Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO © 13 Novembre 2012

Print Friendly, PDF & Email