conf life_6161

UNINDUSTRIA, RIETI PER UN GIORNO CAPITALE DELL’AGROALIMENTARE

Questa mattina nella sede di Unindustria si è svolto un incontro con tutte le aziende del Lazio aderenti intitolato: “Unindustria: Rieti per un giorno capitale dell’agroalimentare”.  L’obiettivo della riunione era quello affrontare i temi più importanti del settore e mettere in campo risorse, energie e programmi a medio termine che possano dare nuovo slancio e supportare gli imprenditori. A presiedere la riunione il presidente della Sezione Alimentare di Unindustria Micaela Pallini, vice presidente di Pallini spa, azienda storica che occupa una importante fetta di mercato nei distillati. Presenti al summit anche i marchi più conosciuti dell’imprenditoria alimentare regionale tra cui Birra Peroni, Biscotti Gentilini, Unilever Italia, Fiorucci, Brunelli Sud spa, Salumificio Castelli, Di Cosimo, Nestlè Italia, Latte Sano, Distillerie Bonollo, Cantina Cerquetta, oltre alle aziende della provincia reatina con Sa.No., Fratelli Lorenzoni, Birrificio Alta Quota, Valnerina Tartufi, Sabema, Inalca, Zanchi, Torrefazione Olimpica, Agricola Colle Solatìo, Fratelli Petrucci. Sono intervenuti il presidente di Unindustria Rieti Gianfranco Castelli, il presidente della Camera di Commercio Vincenzo Regnini e le presidenti delle Condotte Slow Food di Rieti e della provincia Laura Ciacci e Ines Innocentini, chiamati tutti ad un confronto con le esigenze del settore alimentare e a mettere “in rete” iniziative e progetti. Foto: Itzel COSENTINO/Agenzia PRIMO PIANO © 24 Settembre 2012

Print Friendly, PDF & Email