Alcatel_8214_life

ALCATEL – LUCENT : SI RIPARTE, SIGLATO L’ACCORDO CHE RIDÀ FUTURO AI CIRCA 2000 LAVORATORI DEL GRUPPO

Pubblichiamo la dichiarazione di Giuseppe Ricci, Coordinatore Nazionale FIM Cisl gruppo Alcatel – Lucent.

Si tenuto oggi presso il Ministero dello Sviluppo Economico, l’incontro per la definitiva ratifica dell’ipotesi d’accordo siglata il 20 giugno scorso tra Fim, Fiom, Uilm e il Gruppo Alcatel Lucent. Alla presenza del Sottosegretario De Vincenti, dell’amministratore delegato della Alcatel- Lucent Italia Dott.Baini e dei coordinatori nazionali Gruppo Alcatel di Fim, Fiom, Uilm è stato firmato l’accordo che ridà lavoro e futuro ai circa 2000 lavoratori del Gruppo. Per Giuseppe Ricci – Coordinatore Nazionale FIM Cisl gruppo Alcatel – Lucent , “ quella di oggi è sicuramente una giornata positiva: è stato messo in sicurezza il futuro occupazionale e la presenza del Gruppo Alcatel in Italia, in particolare sono stati salvati 490 posti di lavoro di cui il Gruppo aveva annunciato la riduzione lo scorso inverno. Adesso si passa alla difficile fase di gestione dell’accordo, ci aspettiamo che tutte le parti in gioco rispettino gli impegni presi per un positivo rilancio dell’azienda. Solo così sarà definitivamente messo in sicurezza il futuro del Gruppo in Italia. Il ruolo svolto in questa difficile vertenza dal Ministero è stato fondamentale – conclude Ricci – oggi chiediamo al Ministro Passera di stringere sui tempi di definizione di “agenda digitale” uno strumento fondamentale per il rilancio dell’intero settore del TLC in Italia. Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO © 13 Luglio 2012

Print Friendly, PDF & Email