CITTADUCALE_CHIESA_Santa_Maria_Del_Popolo_3383

“PASQUALE DA CITTADUCALE”: ESISTO DAVVERO, GRAZIE A TUTTI !

Intanto grazie a tutti. Grazie perché non volendo sono diventato un “mistero interessante”, un mistero da più di 4000 contatti unici che, moltiplicati per un parametro – internet fisiologico, fanno quasi 25 mila (azz!!!) lettori. C’è molto interesse sui miei pezzi ma molto di più su di me, a detta del direttore Emiliano Grillotti al quale, poverino, fanno mille domande su chi è davvero “Pasquale da Cittaducale”. Ma perché siete così tanto interessati alla mia identità? Sono una persona normalissima, una persona qualunque: con una famiglia, con una moglie, un figlio, un lavoro e una vita normale. Sono uno dei tanti, con i miei hobby, le mie passioni, i miei interessi. Un giorno di qualche mese fa, dopo essere diventato un assiduo fruitore di Rietilife.it, e dopo qualche decina di mail spedite (e firmate “Pasquale da Cittaducale”) alla redazione mi ha contattato Emiliano Grillotti, che conoscevo solo per essere un ottimo fotografo, e lui, molto gentile e piuttosto disponibile, mi ha concesso questa opportunità vista la mia passione nello scrivere, ritenendo la mia proposta molto allettante visto che nella vita faccio tutt’altro che il giornalista. Una proposta che si è trasformata in scommessa e che, stando ai numeri registrati finora, sta dando ragione non soltanto a me, ma soprattutto alla scelta di Emiliano Grillotti, rivelatasi vincente, col quale ho stretto un patto di ferro circa non rivelare MAI, neppure sotto tortura, la mia vera identità. Molti di voi hanno creduto e credono che Pasquale da Cittaducale sia proprio Emiliano Grillotti, ma posso garantirvi che Pasquale da Cittaducale sono io e che per motivi personali non posso “uscire allo scoperto”. So che tra i miei lettori ci sono molti personaggi di spicco della città (questo mi rende soddisfatto) compresi coloro, che comunque continuerò a stimare, che criticano ferocemente le mie uscite.  So che in molti  vorrebbero avere una rubrica tutta per loro, così come la mia su questo splendido “blog”: credo sia difficile che il direttore conceda altri spazi al momento,  comunque fatevi sotto e ricordatevi che l’asticella è posta a 4000 contatti unici su, mi pare, nemmeno dieci articoli e pochi di mesi di collaborazione. Per il momento vi ringrazio per come mi avete seguito, e non sono nemmeno miei parenti perché nessuno sa di questa mia avventura, e per come mi seguirete. Ci tenevo molto a farvi sapere che esisto davvero. Ciao e buon proseguimento con Rietilife.it. e “Pasquale da Cittaducale”. Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO © 12 Luglio 2012

Print Friendly, PDF & Email