Solsonica_4524_Life

SOLSONICA: A RISCHIO CIRCA 230 POSTI DI LAVORO

Pubblichiamo il comunicato stampa delle RSU Solsonica.

Oggi, presso la sede di Confindustria, si è svolto l’incontro con l’A.D Mutti e le OO.SS. Provinciali congiuntamente alla RSU. Nella riunione è emersa nella sua chiarezza un situazione pericolosa, con l’annuncio dell’azienda che a partire dal 1 Settembre rischiano il posto di lavoro circa 130 lavoratori Solsonica e 107 lavoratori precari. A fronte di tale comunicazione, le OO.SS. dichiarano la propria contrarietà al piano di riduzione costi cosi come proposto dall’azienda e gia’ condiviso dal CDA con le banche. Le OO.SS. ribadiscono che non si è nelle  condizione oggi di affrontare tale discussione in quanto non si intravedono progetti di salvaguardia dell’attuale occupazione e nessuna prospettiva di rilancio del sito produttivo.  Le OO.SS. ritengono essenziale il coinvolgimento delle istituzioni locali regionali e nazionali per favorire il rilancio dell’azienda anche attraverso   nuovi investimenti, sopratutto ora che si è in prossimità di emanazione del 5 conto energia. Questo si rende ancor più necessario vista la situzione del territorio reatino martoriato sempre di più dalla crisi. Quando parliamo di  Solsonica, parliamo della prima azienda produttrice di pannelli fotovoltaici nel territorio Nazionale, quindi deve essere interesse di tutti, Governo compreso, la sua salvaguardia. Per affrontare tale situazione si aprira’ un confronto con tutti i lavoratori Solsonica con un’Assemblea Generale che si svolgerà Martedì 10 alle ore 14 presso lo stabilimento. Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email