Rieti_Danza_Festival_Max_6209

DAL 28 APRILE IL RIETI DANZA FESTIVAL

Pubblichiamo il comunicato stampa del Comune di Rieti.

Al via dal prossimo 28 aprile, fino al 6 maggio, la XXII edizione del Rieti Danza Festival promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Rieti e ideato dal direttore generale Piero Fasciolo con il coordinamento di Simone Lolli. Il festival vanta da anni la direzione artistica del Maestro Walter Zappolini e anche quest’anno richiamerà le giovani promesse dell’arte tersicorea da ogni parte del mondo. Infatti, in quest’ultima edizione, si è registrata una massiccia partecipazione di concorrenti, mai avvenuta in passato e precisamente cinquanta gruppi coreografici e centoventicinque solisti per un totale complessivo di circa cinquecento danzatori che sommati agli accompagnatori fanno registrare un migliaio di presenze per un’intera settimana. La location  dell’evento, di cui è presidente onorario Giuseppe Picone, etoile internazionale e ambasciatore della danza italiana nel mondo, è il teatro Flavio Vespasiano. Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Lazio (Assessorato alla Cultura-Arte e Sport), la Camera di Commercio di Rieti, la Fondazione Varrone e la Provincia di Rieti (Assessorato alla Cultura) sono gli enti patrocinatori del Festival di cui è madrina Laura Comi, direttrice della Scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma. A giudicare i numerosi concorrenti sarà la prestigiosa giuria presieduta dal Maestro Walter Zappolini e composta da nomi altisonanti dell’arte tersicorea come Mauro Astolfi, Francesca Bernabini, Shirlej Esseboom, Roberto Fascilla, Alessandro Molin e Claudia Zaccari. Il programma artistico prevede una serie di spettacoli a partire da sabato 28 aprile (ore 21), “Aspettando Rieti Danza Festival” con la partecipazione straordinaria di «Botega Dance Company»,«Oplas Teatro» e le scuole di danza del Lazio e dell’Umbria. L’indomani, domenica 29 aprile ore 21, sarà la volta di “Nozze di Danza” con la partecipazione delle Scuole della città e dell’intero territorio provinciale. La serata vedrà ospiti Vladislav Shumakov (Solista del teatro Mariinskj di  S.  Pietroburgo), Stefano Peschiulli (Solista del teatro dell’Opera di Belgrado) e Chiara Bandini (danzatrice della Dance Studio Company di Faenza diretta da Luna Ronchi). Sabato 5 maggio «Gran Gala» con i ballerini finalisti del XXII Concorso Internazionale di Danza “Città di Rieti” che vedrà ospiti l’étoile internazionale Giuseppe Picone, i solisti del Teatro Maly di S.Pietroburgo, Anton Ploom e Anastasia Lomachenkova.  Ed ancora, domenica 6 maggio, il teatro Flavio Vespasiano sarà la cornice di «Stelle domani» Gran Gala Internazionale, in collaborazione con MAB, Premio Internazionale Danza classica Maria Antonietta Berlusconi per i giovani. L’evento vedrà la partecipazione dei primi classificati di ogni categoria e sezione della XXII edizione del Concorso Internazionale di danza “Città di Rieti” e artisti quali Giuseppe Picone, Anton Ploom, Anastasia Lomachenkova e i solisti della Spellbound Junior Ensemble (diretta da Mauro Astolfi), Lorenzo Del Moro e Martina Alicata. Una diversa commissione giudicatrice composta dal Maestro Roberto Fascilla (nella duplice veste di direttore artistico e presidente), da Claudia Zaccari e da Gisella Zilembo, assegnerà Premi e Riconoscimenti.  Tra le iniziative collaterali vanno menzionate la mostra pittorica «Passi tra i colori» a cura dell’Associazione Internazionale d’Arte «Punto 9» che sarà inaugurata sabato 28 aprile e la conferenza sulla danza, martedì primo maggio, denominata “Micha Van Hoecke – Un Maestro all’Opera”, a cura di Carmela Piccione.  Hanno collaborato alla realizzazione del Festival: la FONDAZIONE FLAVIO VESPASIANO, la CARIRI (Cassa di Risparmio di Rieti), l’ASCOM Confcommercio Rieti, l’UNINDUSTRIA – Confindustria Rieti; FOCOS IANNELLO srl; BALLET DANCE GALLERY di Nicoletta Scarpino e la SÓ DANÇA. Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO © 23 Aprile 2012

Print Friendly, PDF & Email