enrico letta alla solsonica_3266

LETTA E PETRANGELI ALLA SOLSONICA

(a.l.). Porte aperte in Solsonica per il vice segretario del Pd Enrico Letta, sabato pomeriggio a Rieti per sostenere la candidatura a sindaco di Simone Petrangeli. Una visita che cade in un momento delicatissimo per l’industria reatina, leader in Europa nella produzione di pannelli fotovoltaici. “Se passano le novità introdotte dal governo nel Quinto conto energia potremo dire addio all’industria italiana del fotovoltaico” ha detto cortese ma diretto Pasquale Amidei a Letta. Due le questioni chiave sottoposte all’atenzione di uno degli esponenti del Pd più vicini al governo Monti: il superamento delle tutele riconosciute ai prodotti “Made in Europa” e l’abbassamento del tetto degli incentivi. “Ovunque nel mondo ogni Paese sostiene le sue produzioni per non dire della Cina, che stacca un assegno a favore delle ditte per ogni partita di pannelli che riescono ad esportare – ha detto Amidei – Ma deve essere chiaro che il problema italiano non è il costo del lavoro, men che meno la qualità delle sue produzione. Noi  i cinesi ce li mangeremmo vivi. Il problema sono le protezioni di cui altri godono e noi no e un sistema politico che in 7 anni ha cambiato le regole del Conto energia per cinque volte. Se dovessimo soccombere per problemi di mercato ce ne faremmo una ragione, ma morire per decreto governativo no, questo non lo possiamo accettare”.  Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO © 21 Aprile 2012

Print Friendly, PDF & Email