EGR_2721

METEO, PREVISTI PEGGIORAMENTI NEI PROSSIMI GIORNI

(Adnkronos) – «Neve e freddo senza sosta. Non accenna minimamente a placarsi l’ondata di freddo che sta paralizzando gran parte della nostra Penisola; anzi nel fine settimana la situazione si aggraverà per un nuovo nucleo gelido proveniente dalla Russia». A dirlo è Francesco Nucera, meteorologo di 3bmeteo.com. I venti gelidi provenienti dalla steppa russa porteranno abbondanti nevicate sulle regioni adriatiche. Oggi si sono registrati accumuli di 10-15 cm di neve su bolognese e Romagna, fino a 30 cm lungo la dorsale marchigiana. Neve anche in Valpadana e fino a quote molto basse sulle regioni meridionali. Tra oggi e giovedì è prevista una breve tregua, dopo di che nella serata di giovedì e fino a sabato 11 sarà di nuovo emergenza neve anche nel reatino: bufere al centro-nord, previste abbondanti nevicate ancora una volta su Emilia Romagna e Marche (30-40 cm di neve sulle regioni interne). Tra giovedì notte e venerdì mattina saranno coivolte anche Lombardia, Veneto e nord-ovest con veloci nevicate da est verso ovest a carattere di bufera. In seguito il maltempo si concentrerà sulle regioni centro-meridionali. Roma potrebbe rivedere la neve. Nel triestino sono previste forti raffiche di bora, anche superiori ai 100 km/h. Foto(archivio): Emiliano GRILLOTTI © 8 Febbraio 2012

Print Friendly, PDF & Email