Ritel_3975_Life

LA PROVINCIA PROLUNGA L’ANTICIPAZIONE FINANZIARIA AGLI OPERAI RITEL

Pubblichiamo il comunicato stampa della Provincia.

La Giunta provinciale di Rieti ha deliberato il prolungamento dell’anticipazione finanziaria per la Cassa Integrazione dei lavoratori della Ritel. La Provincia di Rieti, grazie alla disponibilità della Cassa di Risparmio di Rieti con cui già nella primavera scorsa aveva adottato un simile provvedimento, riaprirà delle linee di credito per i lavoratori della Ritel già operativa nel passato. L’operazione copre il periodo fino al 30 aprile 2012, data di scadenza della cassa integrazione con la Provincia  che si impegna a coprire il costo degli interessi. Le linee di credito saranno attive a valle del consiglio di amministrazione della Cassa di Risparmio di Rieti. “Nell’ultimo incontro avvenuto nella sede della Provincia lunedì scorso – afferma il presidente della Provincia di Rieti Fabio Melilli – E’ emerso che a causa di alcuni disguidi  l’assegno della cassa integrazione di dicembre non poteva essere percepito a breve dai lavoratori. In questo modo riusciremo a fare avere ai lavoratori i soldi della cassa integrazione entro la fine delle festività natalizie e quindi garantire alle loro famiglie un po’ più di tranquillità in attesa di avere notizie soddisfacenti sulla vertenza in corso”.  Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO © 22 Dicembre 2011

Print Friendly, PDF & Email