foto_22

PROGETTO RINNOV…ABILI

In occasione della giornata nazionale dello Sport Paralimpico, si è tenuta oggi 13 ottobre a Cittaducale (Rieti), presso la sede di Solsonica – il primo  produttore nazionale di celle, moduli e soluzioni fotovoltaiche – alla presenza delle massime istituzioni locali e dei media, la presentazione del progetto “rinnovABILI”, in occasione della presentazione ufficiale del team di “ARUOTALIBERA Rieti”, che per la prima volta militerà in Serie A1 serie nell’edizione 2011/2012 del campionato di Basket in Carrozzina. Per il quinto anno consecutivo main sponsor del team reatino Solsonica, insieme ai vertici dell’associazione ARUOTALIBERA, con “rinnovABILI” hanno voluto lanciare un messaggio che va oltre la tradizionale sponsorizzazione e che abbraccia un progetto sociale più ampio e innovativo, stimolo anche per future iniziative congiunte tra il mondo dell’impresa e quello dello sport. Più in particolare, l’iniziativa ha l’obiettivo di includere ed inserire attivamente al lavoro in azienda alcune professionalità selezionate tra i componenti del team, anche di differenti nazionalità. “In qualità di imprenditore” – afferma Paolo Mutti, amministratore delegato di Solsonica e del Gruppo EEMS – “riconosco che questo progetto va esattamente nella direzione del mio modo di intendere una struttura organizzativa realmente integrata. I valori del reciproco scambio di esperienze, professionali ed umane, rappresentano un plus non solo per i singoli ma per tutta l’organizzazione aziendale”. “La diversa abilità” – prosegue Mutti – “è solamente conseguenza del differente destino umano dei singoli e non deve precludere alcun tipo di opportunità a nessuno; anzi, deve rappresentare un esempio ed uno stimolo per ciascuno di noi su come volontà, tenacia e determinazione siano condizioni imprescindibili nel perseguire obiettivi importanti, nel mondo del lavoro come nella vita.” Per Paolo Anibaldi, Presidente di ARUOTALIBERA, “il fatto che sia stato possibile, grazie a Solsonica, concretizzare quella che solo sei mesi fa era un’idea-progetto, è un risultato di notevole rilevanza e di grande impatto sociale. Il progetto “rinnovABILI”, sviluppato assieme all’AD di Solsonica Mutti, è il primo progetto sportivo-sociale realmente volto all’inclusione delle persone con disabilità. Attraverso questa iniziativa, i nostri atleti saranno impegnati anche fuori dal campo di gioco e avranno così la possibilità di dimostrare le proprie capacità e di misurarsi ogni giorno, con lo stesso impegno, anche nelle attività lavorative. Il nostro auspicio è quello di far diventare “rinnovABILI” un “progetto pilota”, esportabile anche in altre Aziende”. “A nome dell’Associazione ARUOTALIBERA” – prosegue Anibaldi – “ringrazio Paolo Mutti che, fin dall’inizio, ha creduto nel progetto ed in breve tempo, oltre a concretizzarlo, è riuscito a trasmettere ai suoi collaboratori il giusto entusiasmo. Quello che trasforma le idee in opportunità per tutti”. Solsonica – società controllata dal Gruppo EEMS, multinazionale quotata al segmento Star di Borsa Italiana, che opera da oltre 40 anni nel mercato dei semiconduttori – è leader in Italia nella produzione di celle, moduli e soluzioni fotovoltaiche e nella ricerca avanzata sullo sviluppo di processi e prodotti innovativi per migliorare l’efficienza dei sistemi fotovoltaici. L’Associazione sportiva dilettantistica “A Ruota Libera”,costituita nel Dicembre 2006, ha per finalità l’esclusivo perseguimento di solidarietà sociale mediante lo sviluppo e la diffusione di attività sportive e sociali, come mezzo di formazione psico-fisica e morale di persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche e sociali, mediante la gestione di ogni forma di attività agonistica, o di ogni altro tipo di attività. Foto: Emiliano GRILLOTTI © 13 Ottobre 2011

Print Friendly, PDF & Email