2011214145347

HELL’S GATE 2011, GRAHAM JARVIS SI PRENDE LA RIVINCITA!

Pubblichiamo comunicato stampa della Promosport Italia – Endurorieti.

Graham Jarvis quest’anno riscatta il cocente secondo posto rifilatogli da Lampkin nel 2010 sull’Hell’s Peak. Vince Jarvis giungendo sull’Hell’s Peak verso le 19.00, dopo 12 ore di gara, e rifilando un ampissimo margine a Lampkin. Grandissimi combattenti i due inglesi sono gli unici ad aver chiuso la massacrante competizione, unici reduci dei primi 30 classificati dopo le selezioni del mattino. La selezione del mattino infatti prevedeva una griglia di partenza di 120 piloti provenienti da tutto il mondo, i quali si sono giocati i 30 posti disponibili per partecipare alla parte finale del pomeriggio. Per selezionarsi i partecipanti hanno dovuto affrontare 5 giri da 70 minuti l’uno di un percorso che comprendeva anche una tecnica prova speciale da oltre 12 minuti . Nel pomeriggio hanno preso il via i 30 piloti selezionati tra i quali eceggiavano altri nomi famosi come Galindo, Botturi, Gerini, Uccellini, Philippaerts, Van Den Broek, Brandauer, ma già nel terzo dei 5 giri la durissima selezione dello scarto massimo di 30′ dal primo, aveva ridotto i superstiti a soli 4 piloti !! Ottima la prestazione dei piloti Reatini, con il 39° posto di Marco Maggi che è riuscito nell’impresa di chiudere le qualifiche insieme a soli altri 53 piloti sui 120 partenti. Complimenti anche a Vincenzo Foti squadra Corse Pomosport Italia – EnduroRieti Motoclub Terremoto che ha dovuto abbandonare anzitempo la gara, dopo un infortunio, mentre era comunque in ottima posizione in battaglia proprio con Maggi e sopratutto senza aver ancora accumulato alcuna penalità. A fine gara gli abbiamo chiesto un commento a caldo: “Davvero una bellissima esperienza una gara dall’intensità devastante che ti rende orgoglioso solo del fatto di avervi partecipato, l’infortunio per fortuna è lieve e recupererò sicuramente in tempo per la prima gara del Campionato Regionale lazio in programma il prossimo 6 marzo, alla quale prenderò parte con tutta la squadra PromosportItalia- Endurorieti, grazie a tutta la squadra, ai meccanici e mi complimento con l’amico Marco Maggi per aver centrato l’ottimo risultato, cercherò di prendermi la rivincita a Graffignano il 6 marzo” Ci uniamo anche noi ai complimenti per entrambi i piloti che hanno portato lustro ai colori amarantocelesti nell’Enduro. Foto: PROMOSPORT ITALIA © 15 Febbraio 2011

Print Friendly, PDF & Email