È un Sergio Pirozzi a tutto campo quello intervistato da Emiliano Grillotti a “La rana nel pozzo”. Tantissimi i temi trattati, dalla candidatura a presidente della Regione (“Vi racconto il mio no a Berlusconi. Sarei stato un buon presidente del Lazio”) alla legge sulla prevenzione sismica appena approvata, all’operato di Nicola Zingaretti (“Non vede l’ora di andarsene dalla Regione”). Una considerazione amara: “Amatrice? Non è più nell’agenda dei potenti”.

Print Friendly, PDF & Email

Cronaca