Aziende Amiche/Protagonisti Insieme –  Per informazioni: Provaroni costruzioni S.r.l   Tel. 0746/203780 – 3357019345

 

In Viale de Juliis, angolo via Colelli, nell’ambito del “piano di zona 167 – IV decennio ampliamento”, sarà realizzato un edificio residenziale che, per la prima volta nella nostra città, si avvale di moderne tecnologie per l’isolamento sismico. A tale scopo verranno utilizzati isolatori sismici “friction pendulum”, dispositivi antisismici d’appoggio in acciaio, caratterizzati da una legge di funzionamento riconducibile a quella del pendolo semplice. Inoltre l’intervento verrà realizzato nel rispetto delle nuove normative riguardanti il contenimento energetico (utilizzo di pannelli solari,  fotovoltaici e materiali idonei per l’isolamento termico), l’isolamento acustico (certificato con prove di collaudo),  e il riutilizzo delle acque piovane. Il progetto architettonico è stato redatto dall’Architetto Emanuela Biscetti, alla quale è stato dato anche l’incarico di coordinamento delle altre figure tecnico-professionali coinvolte e di direzione dei lavori. L’ingresso principale è collocato sul lato dell’edificio prospiciente Viale De Juliis, con ingresso carrabile al piano interrato da Via Colelli. Dal punto di vista architettonico il fabbricato è caratterizzato in facciata da “logge aggettanti”, in pratica da balconi coperti, di dimensione tale da poter essere vivibili,  direttamente collegati con la zona giorno e divisi da questa da una parete completamente vetrata sulla quale verranno posizionate porte-finestre che consentiranno l’accesso alle logge. Gli appartamenti saranno di tre tipologie e precisamente di superficie calpestabile netta pari a mq 94, mq 78,50 e mq 50. Saranno utilizzati  materiali e finiture in grado di restituire  complessivamente, un manufatto di qualità. L’intervento edilizio verrà realizzato dalla Provaroni Costruzioni Srl,  nata dalla fusione delle imprese Provaroni  e Francia, entrambe presenti sul mercato reatino dal 1965,  in grado di garantire esperienza,  alta competenza e professionalità.

 

Print Friendly, PDF & Email

Cronaca