Oggi e domani si vota per il referendum sui parlamentari e per eleggere il sindaco di 7 comuni | LA GUIDA

(r.l.) Si vota oggi e domani. Nel Reatino, in particolare, in 7 comuni per il sindaco e il consiglio comunale e in tutta la provincia, così come nel resto d’Italia, anche per il referendum per il taglio dei parlamentari. Nel Reatino per il referendum sono chiamati al voto in 121.808 per 210 sezioni di tutta la provincia (a Rieti città chiamate al voto in 37.167 persone per 51 sezioni). Per quel che concerne i 7 comuni al voto, alle urne sono chiamati in 14.542, di cui circa 10.500 solo a Fara. Per votare è necessario presentarsi con la carta d’identità, tessera elettorale e mascherina, che è obbligatoria.

Per i giorni di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020 è indetto il referendum popolare, ai sensi dell’articolo 138, secondo comma, della Costituzione, confermativo del testo della legge costituzionale concernente «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari», approvato in seconda votazione a maggioranza assoluta, ma inferiore ai due terzi dei membri di ciascuna Camera, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 240 del 12 ottobre 2019. Il testo del quesito referendario è il seguente: «Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – Serie generale – n. 240 del 12 ottobre 2019?». La tematica, delicata e dibattuta merita un approfondimento che vi proponiamo da Il Post, sempre preciso, puntuale e neutrale (leggi tutto)Non c’è un quorum: con la vittoria del Sì i parlamentari diventeranno 345 in meno. Con il No il Parlamento resterà invariato.

Con decreto del Ministro dell’Interno del 15 luglio è stata fissata per gli stessi giorni la data di svolgimento del turno ordinario di elezioni amministrative (elezione diretta dei Sindaci e dei Consigli comunali), con eventuale turno di ballottaggio nei giorni 4 e 5 ottobre 2020.

I Comuni Reatini interessati sono i seguenti (clicca per leggere le liste). Il più grande è Fara Sabina. A Castelnuovo un solo candidato, l’uscente Zonetti, che ha bisogno della metà più uno degli elettori al seggio per essere eletto.

Castelnuovo di Farfa
Cottanello
Fara in Sabina
Marcetelli
Montebuono
Montenero Sabino
Poggio Bustone

Le votazioni si svolgeranno domenica 20 settembre 2020, dalle ore 7 alle ore 23 e lunedì 21 dalle ore 7 alle ore 15. Le operazioni di scrutinio per il Referendum avranno inizio subito dopo la chiusura della votazione e l’accertamento del numero dei votanti. Le operazioni di scrutinio relative alle elezioni amministrative avranno inizio martedì 22 settembre 2020 alle ore 9. RietiLife darà ampio conto di quanto accade per le votazioni, sia sul referendum che per le amministrative, durante questi due giorni di votazioni e nelle giornate di lunedì e martedì con ampi spazi informativi.

Foto: RietiLife ©

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.