++Coronavirus, altri due nuovi casi a Rieti: sono due reatine. Asl: “Cali di attenzione intollerabili”++

Bollettino Sanitario Asl Rieti 6 agosto 2020: “All’esito delle indagini eseguite nelle ultime 24 ore si registrano 2 nuovi soggetti positivi al test Covid 19. Si tratta di due donne, di nazionalità italiana, residenti/domiciliate a Rieti, con link familiare già noto e isolato. In corso ulteriori indagini epidemiologiche.  Totale positivi in provincia di Rieti: 12”.

“Sono 177 i contatti in sorveglianza domiciliare, sintomatici 0. 5 i soggetti usciti dalla sorveglianza domiciliare. Gli operatori del Servizio di Igiene pubblica della Asl di Rieti, monitorano giornalmente i casi descritti sul territorio ed effettuano le indagini epidemiologiche necessarie alla valutazione e verifica di eventuali casi sospetti” continua Asl.

“Il calo diffuso di tensione registrato in queste settimane, che abbiamo sottolineato e richiamato pubblicamente in tutti i comunicati stampa e note informative emanati fino ad oggi – precisano dalla Direzione Aziendale della Asl di Rieti –  non può essere oltremodo tollerato, perché ne va della salute di ognuno di noi. In particolare, stiamo osservando che in molti casi, i giovani continuano a girare senza mascherina e si assembrano in piazze e strade diventando un pericolo per loro stessi e per i propri cari. Dall’altra parte, abbiamo i casi di importazione, di rientro o in transito nel nostro territorio, che vanno individuati e isolati precocemente per evitare la diffusione del virus: fenomeno, quest’ultimo, che l’Azienda sta contrastando con screening massivi e con il contributo dei Sindaci dei comuni della provincia. E’ necessario non abbassare la guardia ed elevare al massimo il senso di responsabilità. Per questo ci sentiamo ancora una volta di richiamare e con forza tutti i cittadini a rispettare le regole fondamentali di prevenzione, che dopo sei mesi di emergenza Covid-19, dovrebbero essere interiorizzate e diventare comportamento quotidiano di tutti”.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

1 Commento

  1. Per l’appunto quello che scriveva un vostro lettore giorni fa. Ormai molti maggiormente giovani non utilizzano più nessun dispositivo. E se fino a due settimane fa eravamo una provincia virtuosa oggi ci ritroviamo con 12 casi. I controlli dovrebbero essere massivi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.