Rotary Club Sabina Tevere, Passaggio della Campana

Domenica 5 luglio 2020, presso la sede della Associazione si è svolta la tradizionale cerimonia del passaggio delle consegne (Campana) dal Presidente uscente dott. Luca Deriu al Presidente entrante dott. Alessandro Colli che guiderà che guiderà il Club per l’anno Rotariano 2020-2021. Alla cerimonia erano presenti il Governatore eletto per l’anno 2022021-2022 dott. Gabriele Andria e la sua assistente sig.ra Rossella Ricciardi e l’assistente del governatore attuale ing. Gianluca Giovannelli unitamente ai soci e loro amici e familiari

 

Il Club è nato nel 1973, con sede a Magliano Sabina ha una competenza territoriale all’intera Bassa Sabina, il Rotary Club Sabina Tevere è un Club di antiche e consolidate tradizioni, che ha conosciuto alterne vicende ma che è riuscito a sopravvivere alla crisi generalizzata dell’associazionismo e ad essere l’unico Club dell’area ad aver comunque realizzato con regolarità iniziative locali di rilievo.

Il programma di questa nuova Presidenza (01.07. 2020 – 30.06.2021) è quello di migliorare la tutela dell’immagine pubblica del Rotary pubblicizzandolo adeguatamente per far conoscere tutte le manifestazioni, iniziative umanitarie e culturali,  di aiuto concreto a progetti nel territorio di appartenenza del Club e non.

Quest’anno l’attività sarà incentrata su iniziative rivolte, come al solito, al sociale, alla valorizzazione del territorio anche con proposte green per lo sviluppo sostenibile e di conservazione della biodiversità dell’ambiente.

Organizzare anche in questa annata una  serie di raccolta fondi per iniziative umanitarie anche con delle semplici e piccole manifestazioni coinvolgendo anche altri Club limitrofi.

Negli ultimi anni c’è da ricordare per la loro maggiore  importanza:

Tra i convegni, conferenze e relazioni c’è da ricordare soprattutto nel settore medico-scientifico.   Fibrosi cistica ( quipe del Policlinico Umberto 1° di Roma); la lotta contro i tumori Lega Italiana Lotta contro i Tumori); la necessità di apprendere la metodica di rianimazione cardiopolmonare, la natura che cura e il medico racconta storie di vita e di una professione medica (dott. Alessandro Anasetti); la diagnosi prenatale dell’Hospice perinatale (prof. Giuseppe Di Noia); l’igiene degli alimenti (dott. Londrillo Stefano); i benefici e limiti della Fisioterapia, (dott.ssa Francesca Sorato); la sostanza organica del suolo per la fertilità agraria e la lotta ai cambiamenti climatici (Coldiretti e prof. Alessandro Piccolo);  Progetto Tevere (col. Angelo Silvestri);  la situazione finanziaria italiana  e internazionale (dott. Enrico Ubertini) Marconi, Progetto Tevere Sabina Alto Lazio (dott.ssa Rita Cosentino); la destinazione dei beni confiscati ai clan mafiosi (dott. Gianluca Forlani); Il contrasto alle attività delle mafie in Italia e all’estero (Dr. Giusto Sciacchitano); Vivere il confine di Gorizia (dott.. Gianfranco Gandin); Il periplo del mondo (Ammiraglio  Claudio De Polo).

Tra i Progetti – Leadership e Legalità,  Legalità ed Etica, Acqua pulita in Africa, Raccolta acque nel Malawi, Adottiamo il Tevere, Il Tevere e la costa tirrenica tra Etruria, Lazio e Sabina,  Progetto Tevere,  Disostruzione infantile,   Progetto-pilota di Informazione e Orientamento Professionale, Progetto per la sicurezza stradale a favore dell’infanzia e regalo di zainetti in tessuto plastificato giallo, con catarifrangenti.

Partecipazione:  alla costruzione della cappella commemorativa a Dacca e di  un’antica vasca romana a Sipicciano;  alla piantumazione di 90 alberi nel bosco didattico di Soriano nel Cimino; all’iniziativa del Distretto “Run for Polio 2018” grazie al finanziamento e al sostegno di un “Runner solidale”:

Aiuti con contributi: ai terremotati del Nepal e Amatrice;  pro covid19; fornitura di attrezzature per la cucina didattica dell’Istituto Alberghiero di Magliano Sabina.

Raccolta Fondi: con partecipazione  al concerto del Maestro Piovani; Concerto alla Abbazia di Farfa.  

Il Rotary è sorto a Chicago nel 1905; e riunisce tutti i Rotary Club, oltre 33.000, in quasi tutte le nazioni del mondo, con complessivamente oltre 1.200.000 soci.

Service above self – nella traduzione italiana ufficiale “Servire al di sopra di ogni interesse personale”– è il motto ufficiale del Rotary e ne esprime in modo conciso la filosofia.

Secondo lo statuto del Rotary, gli obiettivi cui tutti i Rotariani devono tendere sono:

  • lo sviluppo di rapporti interpersonali intesi come opportunità di servizio;
  • elevati principi morali nello svolgimento delle attività professionali e nei rapporti di lavoro; il riconoscimento dell’importanza e del valore di tutte le attività utili; il significato dell’occupazione di ogni rotariano come opportunità di servire la società;
  • l’applicazione dell’ideale rotariano in ambito personale, professionale e sociale;
  • la comprensione, la buona volontà e la pace tra i popoli mediante una rete internazionale di professionisti e imprenditori di entrambi i sessi, accomunati dall’ideale del servire.

Successivamente alla stesura dello statuto rotariano, nel 1932 il Rotariano Herbert J. Taylor concepì la “prova delle quattro domande”, un codice etico che undici anni più tardi fu adottato ufficialmente dal Rotary. La prova, tradotta in oltre 100 lingue, consiste nel porsi quattro domande fondamentali:

Ciò che penso, dico o faccio: 1) risponde a verità? 2) è giusto per tutti gli interessati? 3) promuoverà la buona volontà e migliori rapporti d’amicizia? 4) sarà vantaggioso per tutti gli interessati?

Paul Harris riteneva che “servire l’umanità fosse la cosa più utile che una persona possa fare”;  Il Rotary è uno stile di vita. Uno stile di vita buono, naturale, completo e pieno di amicizia. Il mondo è pieno di potenziali rotariani, ce ne sono molti che mi stanno ascoltando. Amico mio, se tu hai nel cuore amore per il prossimo, tu sei un potenziale rotariano”. – Convention di Boston 1933 –

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.