Il Frosinone di Dionisi torna a vincere e il secondo posto si riavvicina | FOTO

Foto: Emiliano GRILLOTTI © Frosinone 

(ch.di.)

Il Frosinone sblocca la sua serie negativa e vince 2-1 contro lo Spezia allo Stirpe. La distanza con il secondo posto si colma sempre più e uscire da questa serie negativa favorisce gli uomini di Nesta e di bomber Federico Dionisi nell’aggancio all’agognato secondo posto che vale la promozione.

Avanti con Salvi nel primo tempo, il Frosinone vede lo Spezia pareggiare su rigore con Galabinov nel corso della ripresa. Dionisi non è titolare ed entra al posto di Ciano quasi al settantesimo, non riuscendo però a collezionare il decimo centro stagionale e a ribaltare le sorti del match. Ci pensa Paganini a decidere la gara, a 80esimo inoltrato.

Il Frosinone arrivava alla partita con lo Spezia con 5 risultati negativi: due sconfitte di fila e due pareggi intervallati da un ko. La squadra di Nesta non sa cos’è la vittoria dal 29 febbraio. Tuttavia la distanza col secondo piazzamento in B, utile per balzare in B subito dopo il Benevento, è facilmente colmabile. Sei le gare restanti per chiudere la regular season e 18 i punti a disposizione per i ciociari. Dionisi – ad oggi 24 presenze – prima del lockdown aveva segnato 9 gol ad Ascoli, Cremonese, Empoli, Chievo,  Pescara, Pordenone, Entella, Cosenza, Livorno. Il Frosinone è in piena lotta per il secondo posto in B che vale la promozione; la sfida è col Crotone, e arrivava al match con il Cittadella con due pareggi intervallati da una sconfitta.

TABELLINO CLASSIFICA

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.