++Coronavirus, bollettino Asl: 2 morti. Sono 13 i nuovi positivi, eccoli comune per comune: uno a Rieti++

Nuovo bollettino Asl sull’emergenza coronavirus nel Reatino.

“All’esito delle indagini eseguite nelle ultime ore, si evidenziano 13 nuovi soggetti positivi al test COVID 19. Per evitare inutili quanto dannosi fraintendimenti, tra le schede riepilogative inviate giornalmente ai comuni, in cui viene riportato esclusivamente il debito informativo, così come disposto dalla Protezione Civile nazionale e il bollettino sanitario Asl Rieti, in cui invece sono riportati i dati aggiornati alla data di pubblicazione, sull’evoluzione dell’epidemia e certificati dalla Regione Lazio, si informa che i nuovi casi positivi sono residenti/domiciliati presso i comuni di Borgorose (n.2), Cantalice (n.2), Stimigliano (n.1), Mompeo (n.1), Petrella Salto (n.2), Cittaducale (n.1), Rieti (n.1), Contigliano (n.3)” scrive Asl.

“Nelle ultime 24 ore si registrano 2 decessi: 1 paziente, donna, 89 anni, ricoverata presso la struttura COVID ALCIM di Contigliano. 1 paziente, donna, 86 anni, ricoverata presso la struttura COVID S. Lucia di Rieti. I due pazienti erano affetti da patologie pregresse” aggiunge Asl.

“3 gli ulteriori soggetti guariti: 2 residenti/domiciliati nel comune di Cantalupo e 1 soggetto residente nel comune di Rieti. In provincia di Rieti le persone guarite salgono pertanto a 5. In provincia di Rieti salgono pertanto a 383 i soggetti positivi al test COVID 19. Risultano in sorveglianza domiciliare 319 soggetti: di questi, 300 sono asintomatici, mentre 19 sono sintomatici e pertanto sottoposti al test COVID 19. 45 i soggetti usciti dalla sorveglianza domiciliare” dice Asl.

“Proseguono intanto le indagini epidemiologiche degli operatori del Servizio di Igiene pubblica della Asl di Rieti sul territorio e i controlli e le verifiche degli operatori dell’Unità Valutativa e di Controllo aziendale, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, di Roma e Rieti sulle 77 Case di riposo in provincia di Rieti” continua Asl.

Foto: Francesco PATACCHIOLA ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.