Forza Italia: “Il Pd su Cicchetti è da rimanere basiti”

“Rimaniamo basiti nel leggere lo sguaiato attacco del Partito Democratico che, evidentemente sordo ai richiami di unità e sano confronto lanciati dai suoi stessi dirigenti a livello nazionale, cerca di infangare gratuitamente il lavoro di una Giunta, quella guidata da Antonio Cicchetti, che sta portando sulle spalle il peso di una triste evenienza che si è accanita anche sul nostro territorio, già fortemente provato dagli effetti del sisma 2016. Stupisce e rammarica che il Pd, mentre a livello nazionale rilancia appelli all’unità pur nella differenza dei ruoli, a Rieti non perde occasione per attaccare il Sindaco, in ultimo accusandolo addirittura di pulsioni liberticide. Siamo sicuri che le uscite degli ultimi giorni del Pd stiano riscuotendo solo qualche amara risata in Città, anche tra i propri sostenitori, ma a fronte di attacchi tanto gratuiti quanto infondati, intendiamo sottolineare con forza e ringraziare, anche da parte nostra, Antonio Cicchetti e la sua Giunta, a partire dall’assessore ai servizi sociali, Giovanna Palomba, che in una situazione di una complessità inaudita, stanno riuscendo con generosità, dedizione totale e sacrifici, spesso anche personali, a far fronte a tutte le richieste della popolazione e a gestire tutto in maniera esemplare. La Giunta sta affrontando una triste vicenda epocale ma fortunatamente può contare sull’autorevolezza e la capacità di dialogo con la Città del Sindaco di Rieti, sostenuto pienamente dal gruppo di Forza Italia che, anche in queste settimane particolari, può contare su una guida esperta, equilibrata e presente come quella di Ettore Saletti. Tremiamo nell’immaginare cosa sarebbe potuto accadere se l’incombenza di guidare questa Città in questa fase storica fosse capitata sulle spalle di alcuni personaggi in cerca d’autore, tra i quali, ma non solo, coloro che a sinistra si dilettano a scrivere comunicati inopportuni e irrispettosi”.

È quanto dichiara il coordinatore provinciale di Forza Italia, Sandro Grassi.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.