Esultanza_Lukaian_GVN_1315_LIFE

B…otto Real! Lukaian parte con una tripletta, Padova spazzato via 8-1 | FOTO

Foto: Gianluca VANNICELLI © da Padova

(di Matteo Dionisi) Un Real spietato quello visto al PalaGozzano di Padova contro il Petrarca. Un secco 8-1 che ribadisce il grande potenziale offensivo degli amarantocelesti, che da stasera hanno ufficialmente a disposizione Lukaian, autore di una tripletta. Bene anche la difesa, che in situazioni di difficoltà è rimasta unita, compatta proteggendo la porta di Tondi. Tre punti importantissimi che permettono al Real di rimanere al terzo posto, dietro l’Acqua&Sapone e Pesaro che hanno una partita in più, che mister Jeffe recupererà il 25 febbraio contro l’Arzignano. Ora testa al prossimo match in casa contro l’Aniene.

PRIMO TEMPO – Il primo gol lo crea praticamente Ramon: il numero 6 semina il panico in mezzo al campo con le sue finte, assist per Fortino, palla appoggiata in porta e 0-1. Anche i padroni di casa si rendono pericolosi. Cividini serve in mezzo Del Pizzo, la sua conclusione però si spegne al lato del palo. Dopo 4 minuti dal vantaggio, gli amarantocelesti con un contropiede guidato da Roni e concretizzato da Rafael trovano lo 0-2. Anche il più atteso di tutti, Lukaian, segna il suo nome sul tabellino dei marcatori: palla a De Luca, pallonetto morbido proprio Lukanian che di testa cala il tris.

SECONDO TEMPOBrividi per il Real alla ripresa. Sempre Del Pizzo è a rendersi pericoloso, ma Tondi e tutta la difesa si fanno trovare pronti. Amarantocelesti che soffrono un po’, ma è Lukaian a piazzare il poker: ripartenza di Roni, palla a De Luca che serve in mezzo il numero 15, tiro vincente e 0-4. Giampaolo prova a riaprire la gara con il power play, ma la scelta si rivela sbagliata: prima Rafael e poi Fortino chiudono i giochi con il sesto gol. I padroni di casa, su ripartenza, a quattro minuti dalla fine trovano la via del gol con Sardella, ma neanche un minuto dopo Titon ristabilisce la distanza con l’1-7. Lukaian, non si accontenta e mette a segno la sua tripletta.

FORMAZIONI

Patriarca Padova: 2 Pedotti, 3 Cividini, 4 Costa, 5 Bargellini, 6 Del Pizzo, 7 Bezzegato, 8 Schacker, 9 Urio, 12 Vitale, 15 Nicolazzi, 16 Superbo, 18 Beretta, 19 Moretti, 21 Dall’Agnol. All. Giampaolo

Real Rieti: 1 Pandolfi, 3 Bucci, 4 Guadagnoli, 6 Ramon, 7 Romano, 10 Roni, 11 Rafael, 15 Lukaian, 18 Relandini, 20 Fortino, 22 Tondi, 27 Rafinha, 29 Titon, 77 De Luca. All. Jeffe-Cundari

Arbitro Alessandro Malfer di Roveto, Riccardo Davì di Bologna, CRONO: Angelo Tasca di Treviso
Espulsi
Ammoniti
Marcatori 8’51”pt Fortino (R) 11’57”pt Rafael (R) 17’03”pt Lukaian (R) 5’37”st Lukaian (R) 7’33”st Rafael (R) 7’55”st Fortino (R) 16’00”st Sardella (P) 16’26”st Titon (R)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.