JeffeGVN_1250_life

Il Real a caccia di conferme contro il CDM Futsal Genova. Jeffe: “Voglio cattiveria e attenzione”

(di Matteo Dionisi) Turno infrasettimanale per la Serie A di calcio a 5, che ricorderà i due portieri scomparsi nella giornata di ieri: Antonio Capuozzo ex Pescara e Giovanni Custodero, nato a Rieti, ex Falsano. Il Real al PalaMalfatti affronta il CDM Futsal Genova, lo start è alle ore 20. Dopo la vittoria in trasferta contro il Colormax Pescara (terminata 5-2), la formazione di Jeffe va a caccia di continuità sul fronte risultati e delle prestazioni in campo. Nelle ultime due gare gli amarantocelesti hanno messo a segno 12 gol e subiti soltanto 2: segno che la difesa sta lavorando bene durante la settimana come vuole il tecnico brasiliano.

IL CAMPO – Domani rientrerà Rafael – era squalificato nell’ultimo turno – e nella rosa del Real sono da capire le condizioni fisiche di Moura, fermo ai box da un pò di tempo a causa di un infortunio ai flessori della gamba destra e il capocannoniere del torneo Fortino. Per il resto mister Jeffe avrà tutti a disposizione (tranne le due tribune), per centrare la quarta vittoria di fila e volare a 41 punti in classifica per consolidare il terzo posto e sperare di agganciare l’Acqua&Sapone al secondo (dovrebbe perdere). Ovviamente c’è un avversario da affrontare  e soprattutto da non sottovalutare, anche se la classifica del Genova fa ben sperare: quintultimo con 11 punti.

JEFFE – A presentare il match di domani sera ci ha pensato mister Jeffe: “In questo momento abbiamo potuto gestire le forze, ha riposato Rafa e adesso non ci sarà Fortino. Domani è una di quella partite che sembra facile, ma in realtà sono le più difficili, perché i giocatori potrebbero arrivare non concentrati”.

Poi ha continuato: “Sabato i ragazzi hanno creato tanto e la gara poteva diventare un pò più facile. In fase difensiva stiamo migliorando partita dopo partita, ma in fase d’attacco dobbiamo avere più cattiveria. Ho parlato con Titon che era a Genova fino a qualche settimana fa e mi ha detto che la forza della squadra è il gruppo. Loro proveranno a fare il match dei sogni, noi dobbiamo stare attenti”.

Per concludere Jeffe ha parlato di Antonio Capuozzo, l’ex portiere  del Pescara, scomparso nella giornata di ieri a causa di un malore: “E’ stata una settimana un pò difficile, ho perso un grande amico in Brasile. Per Antonio mi dispiace, un ragazzo di 40 anni, non ho veramente parole. Faccio le condoglianze a tutta la sua famiglia”.

Foto: Gianluca VANNICELLI © 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.