MI-grano locandina

La migrazione tra campi e città: se ne parla nell’Abbazia di Farfa

Il 21 dicembre, alle ore 16.30, presso la Sala Schuster dell’Abbazia Benedettina di Farfa nel comune di Fara in Sabina (RI), si svolgera? l’evento “Mi-grano”, aperto al pubblico, relativo a storia, attualità? e cultura della migrazione tra campi e citta? nella bassa Sabina e nel mondo.

In programma la Proiezione del documentario “10/12/1920”, riguardante l’eccidio di Canneto: “Il 10 dicembre 1920 a Canneto Sabino, durante una manifestazione, una folla di braccianti locali e di migranti scesi dalle montagne spinti dalla fame rivendicavano insieme i loro diritti in una lotta solidale. Ne vennero uccisi undici dal fuoco dei fucili della regia Arma dei Carabinieri”.

Interverranno: Marco Mari (regista), Roberto Lorenzetti (Archivio di Stato Rieti), Emolo Ceccarelli e Yukiko Ueno con omaggio al ricordo di Giovanni Franzoni (quest’ultimo presente nel documentario con un’esclusiva intervista d’archivio), Sandra Foschini (Siproimi Fara in Sabina). Seguiranno testimonianze di migranti che dall’approdo in Sabina hanno ricostruito la loro vita nella loro nuova terra.

In chiusura, concerto di Roberto De Luca: canti di lavoro da tutto il mondo con chitarra finger style. L’ingresso è gratuito.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.