comune_palazzo_comunale29902

Il Comitato Piana al sindaco: “Promuove il Sì al sottopasso, sciogliere l’Osservatorio sui Trasporti del Comune”

“Il Comitato della Piana Reatina chiede al sindaco di sciogliere l’Osservatorio sui Trasporti del Comune nato (non si capisce tra l’altro il criterio adottato  nella scelta dei componenti) con il nobile scopo di avanzare proposte migliorative per i servizio di trasporto Cotral Rieti-Roma, utilizzato dai tanti cittadini che ogni giorno si spostano per lavoro”. Lo chiede il Comitato Piana Reatina per bocca di Alvise Casciani”

“La motivazione della nostra richiesta – afferma Casciani – nasce dalla constatazione che l’originario scopo dell’osservatorio è stato ultimamente spostato a difendere la causa del movimento del al sottopasso di viale Maraini, tralasciando ogni altra iniziativa riguardante la mobilità dei pendolari reatini. Il Comitato della Piana Reatina inoltre chiede, in base alle tante segnalazioni portate dai cittadini, se l’Osservatorio ha effettuato la rilevazione dei tempi di chiusura dei passaggi a livello, ultimamente cresciuti enormemente rispetto alle reali necessità del trasporto ferroviario e se ha svolto indagini e chiesto informazioni alle ferrovie sulle ragioni di queste prolungate chiusure”.

“Infine il comitato chiede al sindaco se l’osservatorio si è attivato per proporre all’amministrazione comunale di spostare gli scambi dei treni a Contigliano in modo da mitigare l’attesa degli automobilisti davanti alle sbarre dei passaggi a livello di viale Maraini e via Molino della Salce. A tale riguardo fa osservare che la soluzione è immediata perché basterebbe ritardare la partenza del treno proveniente da Terni di 5-10 minuti” conclude Casciani.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email