IMG_20190527_105611_616

L’impresa di Giuseppe: da Bergamo a Taranto passando per Rieti in bici per i bimbi malati di cancro

Giuseppe Russo, 33 anni, originario della provincia di Taranto ma residente a Bergamo ha una grande passione per il ciclismo che lo ha portato negli anni a correre anche a livello agonistico su gare amatoriali. Il suo amore per le due ruote, però, gli ha anche permesso di progettare una vacanza diversa dal solito: così è nata l’idea di andare in bicicletta fino a Taranto partendo dalla città nella quale attualmente vive, Bergamo. Non sarà solo Bergamo-Taranto di piacere ma qualcosa che può far del bene. “Ho deciso di indire una raccolta fondi a favore del reparto onco-ematologico pediatrico dell’ospedale SS. Annunziata di Taranto. Reparto ideato e realizzato da un gruppo di persone ‘amici del mini bar’’, dall’Associazione Arcobaleno nel cuore e dalla madrina Nadia Toffa’ dice Russo a RietiLife. Giuseppe sarà a Rieti il 6 ottobre.

L’itinerario prevede la partenza il 2 ottobre prossimo dal centro cittadino di Bergamo e dopo 11 tappe (Bergamo, Parma, Bologna, Urbino, Assisi, Rieti (il 6 ottobre), L’Aquila, Chieti, Termoli, S. Giovanni Rotondo, Molfetta, Taranto “arriverò a Taranto direttamente presso l’ospedale. Saranno circa 1400 i chilometri da percorrere, tosto, ma il cuore verso i bambini mi aiuterà a sostenere il tour che tra l’altro avverrà in completa solitaria. È stata aperta una pagina facebook ‘Bergamo-Taranto bike tour dove è possibile seguire day-by-day l’iniziativa attraverso news, dirette, foto e promuovere l’iniziativa nelle varie città sede di tappa; nella stessa è presente un IBAN per chi volesse contribuire liberamente’.

Per l’occasione, l’azienda OLMO, nota anche per la produzione di biciclette donerà una bici per l’iniziativa e a fine tour verrà creata un’asta e il compenso verrà donato sempre al reparto dell’oncologico pediatrico di Taranto. Per donazioni: BCC Bergamasca e orobica – IT 04 Y 08940 52930 000010031032. CAUSALE: LIBERALITA’ PER I BAMBINI DI TARANTO

Foto: RUSSO ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.