banner speak up arancio

Giornata Mondiale per la Sicurezza delle Cure e della Persona Assistita: ecco le iniziative Asl

Nell’ambito della ‘Giornata Mondiale per la sicurezza delle cure e della persona assistita’ martedì 17 settembre la Direzione Aziendale della Asl di Rieti organizzerà, attraverso l’Unità per la Gestione del Rischio Clinico, un Infopoint per far conoscere le attività e i servizi Aziendali a tutela del miglioramento dei livelli di sicurezza delle cure.

Durante l’iniziativa di informazione e sensibilizzazione, che si svolgerà presso l’ingresso dell’ospedale provinciale de’ Lellis di Rieti dalle ore 9,30 alle ore 13, i Professionisti dell’Azienda illustreranno alcune delle azioni più significative poste in essere a tutela di una sempre maggiore qualità delle cure e dell’assistenza.

Il materiale informativo che verrà distribuito, ha lo scopo di coinvolgere in maniera attiva i cittadini; il paziente adeguatamente informato può infatti concorrere a ridurre i rischi correlati all’assistenza, adottando alcuni semplici comportamenti, come ad esempio: quando accedi ad una prestazione sanitaria, non dimenticare la tessera sanitaria e un documento d’identità. Comunica con precisione agli operatori sanitari le tue malattie, l’eventuale stato di gravidanza accertato o presunto, le terapie che stai effettuando e le allergie di cui sei a conoscenza. Se ti rechi in ospedale o in ambulatorio per una visita medica porta con te i pregressi esami svolti, la documentazione sanitaria in tuo possesso, e i referti sanitari.

Questi piccoli accorgimenti possono migliorare la qualità delle cure e ridurre i rischi correlati all’assistenza. Garantire un rapporto di fiducia tra pazienti e operatori sanitari, attraverso la stima professionale e il rispetto reciproco, migliora il clima terapeutico e assistenziale. All’iniziativa hanno aderito le Associazioni di Volontariato Alcli Giorgio e Silvia, Almar (Associazione Laziale Malati Reumatici Onlus), Lilt (Lega Italiana per Lotta contro i Tumori Rieti).

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.