comune_palazzo_comunale21

Servizio Civile, 70 posti con il Comune di Rieti

La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – ha pubblicato il Bando per la selezione di 39.646 Operatori Volontari da avviare nei Progetti di Servizio Civile Nazionale. Le domande di partecipazione, che dovranno essere inviate nelle modalità indicate da ciascun Progetto, dovranno pervenire entro le ore 14.00 del 10 ottobre 2019.

Per il Comune di Rieti sono stati riconosciuti tre progetti in cui l’Ente è capofila ed altri in cui l’Ente è partner. Complessivamente, quindi, saranno circa 70 i posti disponibili per volontari presso il Comune di Rieti.

Requisiti

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

 

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Termini e modalità

Il termine per presentare la domanda di partecipazione è fissato alle ore 14:00 del 10 ottobre 2019.

La consegna della domanda di partecipazione dovrà avvenire esclusivamente attraverso la:

piattaforma DOL (Domanda On Line) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo QUI

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.

I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.

Invece, i cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle indicate all’art. 5 del Bando non saranno prese in considerazione.

Adempimenti e comunicazioni

Tutte le informazioni relative al progetto del Servizio Civile, in particolare l’elenco ammessi ed esclusi alla selezione, il calendario dei colloqui di selezione, le graduatorie del progetto, saranno pubblicate esclusivamente sul sito internet www.comune.rieti.it

Non si procederà ad alcun ulteriore avviso o comunicazione.  I colloqui ai sensi dell’art. 6 – Procedure selettive – avverranno presso la sede indicata almeno 10 giorni dopo la pubblicazione del calendario.

Ai sensi dell’art. 4 – Obblighi di pubblicazione a carico degli Enti – si comunica che la sede sarà disponibile nei seguenti giorni ed orari per fornire informazioni o supporto ai giovani secondo lo schema seguente

 

CITTA’ INDIRIZZO ORARI DI APERTURA
Rieti Piazza Vittorio Emanuele II Ufficio Servizio Civile

Martedì 8:00 alle 13:00

Giovedì 8:00 alle 13:00

 

 

Per ulteriori approfondimenti è possibile consultare il sito web del Servizio Civile Nazionale www.serviziocivile.gov.it oppure il sito www.scelgoilserviziocivile.gov.it .

Per ogni ulteriore informazione e/o chiarimento sarà possibile inviare una e-mail [email protected]  oppure chiamare il Referente dr.ssa Festuccia Manuela al numero 0746/287326

Di seguito i link ai 3 progetti che vedono come capofila il Comune di Rieti :

Amici del Terminillo

Giovani al centro

Solidarietà a Rieti

“Con i progetti approvati emerge il grande lavoro compiuto durante l’anno – dichiara il Vicesindaco di Rieti e assessore alle attività produttive e al turismo, Daniele Sinibaldi – gli uffici e l’Amministrazione hanno compiuto un grande sforzo per ripristinare il servizio civile e sostenere un valido strumento nel campo delle politiche giovanili. Anche attraverso questa possibilità che viene data ai ragazzi, dimostriamo concretamente l’attenzione verso i giovani e mette a disposizione uno strumento che aiuta a rinsaldare i legami tra la Città e i propri giovani”.

“Lo strumento del servizio civile, nell’ambito delle politiche giovanili, rappresenta una importante esperienza formativa per molti giovani. L’impegno che si richiede ai giovani volontari contribuisce allo sviluppo del senso civico nonché alla loro formazione sociale e culturale, attraverso occasioni di confronto e interazione nell’ambito di strutture e realtà organizzative – aggiunge l’assessore ai servizi sociali e alle politiche giovanili, Giovanna Palomba – Sicuramente tra gli obiettivi delle politiche giovanili, la previsione di questo strumento contribuisce a rendere protagonisti i giovani di un fare concreto nell’interesse della collettività. Il Comune di Rieti, attraverso le proprie proposte progettuali, ha inteso offrire ed offre certamente opportunità di esperienze in contesti diversi ove i ragazzi potranno al meglio esprimere le loro potenzialità. Con il Decreto legislativo n.40, il Servizio Civile, divenuto universale, è senza dubbio tra gli strumenti più validi per perseguire al meglio gli obiettivi di una politica per i giovani e con i giovani, rendendoli protagonisti”.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email