F6FFA901-DC05-4D41-829C-15A8508D16F4

La Banda Musicale Gruppo Alpini di Castel Sant’Angelo compie 40 anni!

Era il 1976 quando, Pasquale Vallocchia e Enrico Vicentini, due dei membri del Gruppo Alpini, di ritorno da un raduno dentro una 127 verde, decisero che anche loro dovevano avere una propria banda e fanfara. Il tempo di esporre l’idea agli altri membri del gruppo alpini e di radunare la popolazione e, con l’aiuto dell allora parroco, Don Ferdinando Tiburzi, qualche cambialeper l’acquisto degli strumenti, nel 1979, per la festa del patrono S.Biagio, la Banda Musicale Gruppo Alpini di Castel Sant’Angelo fece la sua prima uscita.
Sotto la guida dei maestri Rolando Ramacogi e, in seguito, Luciano Angeletti, la Banda Musicale Gruppo Alpini di Castel Sant’Angelo è divenuta una vera e propria istituzione: feste patronali tra Lazio e Abruzzo, manifestazioni, sfilate alpine nazionali e regionali, supporto “Concerto di Natale” di solidarietà per l’ARPH (Associazione Reatina Portatori di Handicap) e, non ultimo, l’onore di poter presenziare alla giornata della musica popolare, a San Pietro, per sua Santità Papa Giovanni Paolo II. La Banda Musicale Gruppo Alpini di Castel Sant’Angelo si è esibita anche a Barcellona, Lloret de Mar, Crikvenika(Croazia), Malta e Ibiza per vari raduni musicali.

Domenica 14 luglio, in occasione del quarantennale, ci sarà una giornata d festeggiamenti e musica: il raduno alle 9, la sfilata per le vie del paese, la messa nella Sala Consiliare e il pranzo finale.

Dal 2011 è diretta dal Maestro Giuliano Scoppetta, tubista, il quale, prima di fare le veci di direttore artistico, è stato musicante della banda a partire dal 1993, prima al sassofono soprano,poi al basso tuba.

Foto: De Santis ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.