festa2giugno225calisse

Tensione in Provincia, l’opposizione: “Manca il numero legale e il bilancio non si vota”

“La prima vera uscita del Consiglio provinciale di Rieti sotto la guida del presidente Mariano Calisse è stata drammatica”, lo scrive, in una nota, il gruppo consiliare di Centrosinistra.

“Un dramma dal punto di vista amministrativo perché non ha permesso di votare il più importante atto di programmazione dell’ente – prosegue – un dramma soprattutto perché la mancanza del numero legale, in Consiglio, sembra nascere da una resa di conti all’interno della maggioranza di centrodestra, con la Lega triste protagonista della vicenda, per questioni di potere e poltrone”.

“La situazione della Provincia di Rieti – concludono i consiglieri – è evidentemente difficile e sui problemi dei cittadini e dei territori, il Centrosinistra è pronto a fare la sua parte, anche garantendo il numero legale in Consiglio, ma, se il contendere riguarda postazioni e interessi personali, non è disposto a scendere a patti”.

Foto (archivio): RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email