IMG-20190509-WA0005

La mini-impresa dell’Odontotecnico e la donazione all’Alcli

I ragazzi di Ja-Impresa in azione dell’Odontotecnico e le “buone azioni” quotidiane. Mentre sabato 12 maggio in città si lavorava alacremente per la riuscita della terza edizione della Fiera di Primavera, – l’evento nazionale conclusivo del progetto Impresa in Azione dove, come ogni anno, circa 400 studenti si contendono, la corona di migliore team di impresa locale di “Impresa in Azione” – con la partnership tecnica offerta dalla Camera di Commercio di Rieti, dallo Spazio Attivo di Rieti di Lazio Innova e con la collaborazione di Next Rieti, l’Ordine degli Ingegneri e il Gruppo Giovani Imprenditori Confcommercio Lazio Nord, la startupper del quarto Odontotecnico, denominata “TIP” acronimo di telefono in piedi, ha regalato tutti i suoi proventi, ricavati delle vendite dello scorso anno all’associazione Alcli di Rieti.

Accompagnati dal tutor interno, Daniele Tempesta e dal tutor aziendale che li ha seguiti durante l’intero percorso dello scorso anno, Massimo Martellucci, i ragazzi hanno creduto che fosse possibile farsi “altro” ed essere vicino a chi soffre, prendendosi cura di loro con un piccolo gesto. La mini-impresa, che nello scorso anno aveva realizzato attraverso una progettazione digitale e con la produzione tramite stampante 3D un supporto per contenere il telefonino tutto realizzato in PLA resina totalmente biodegradabile e venduta una buona partita durante l’evento realizzato presso gli Archi del Salone Papale di Rieti, ha donato alla Presidente dell’Associazione Alcli, Santina Proietti, l’intero ricavo.

Per i ragazzi, parole di ringraziamento da parte della presidente che dopo aver posto l’accento sul valore del dono e sulla necessità di sensibilizzare i giovani al volontariato e alla vicinanza agli ultimi e ai più fragili, li ha invitati a partecipare, con un tavolo “speciale”, solo per loro, alla cena sociale del lunedì, occasione di incontro con le altre persone di “buona volontà” che, come loro, contribuiscono quotidianamente a mandare avanti, con amore e dedizione, la vasta realtà del volontariato. I ringraziamenti dei tutor e dei ragazzi anche alla Preside dell’I.I.S. “L. di Savoia” sez. Odontotecnico, prof.ssa Maria Rita Pitoni, che ha permesso agli studenti di partecipare al percorso di alternanza Scuola Lavoro “Impresa in Azione”, ed al Coordinatore territoriale del progetto per le scuole di Impresa in Azione, Dott. Emanuele Morciano. Per una volta vincono i buoni sentimenti dei ragazzi.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email