festa2giugno237

Rieti celebra la festa della Repubblica | TUTTE LE FOTO – RICONOSCIMENTI

Foto: Daniele CESARETTI –  Emiliano GRILLOTTI ©

Anche Rieti ha celebrato il 74° Anniversario della Fondazione della Repubblica. Già dalle 10.20, in piazza Giuseppe Mazzini, alla presenza delle massime autorità civili, militari e religiose, c’è stata la cerimonia dell’Alzabandiera, con la deposizione di una corona d’alloro al Monumento ai Caduti da parte del Prefetto Giuseppina Reggiani.

A partire dalle ore 11.15, in piazza Cesare Battisti, si è svolta la cerimonia ufficiale con la rassegna, da parte del Prefetto, dello schieramento delle rappresentanze militari e civili, dei Gonfaloni dei Comuni e dei Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma. Presente per la prima volta la Protezione Civile. Il Rappresentante del Governo ha dato poi lettura del messaggio del Capo dello Stato, al quale è seguita la consegna di una Medaglia d’Onore, concessa ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto ed ai familiari dei deceduti, nonché di una Medaglia di bronzo al Merito civile. Sono state, quindi, consegnate le onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”.

La Banda musicale “G. Verdi” di Lisciano ha accompagnato le varie fasi della celebrazione. Nel pomeriggio, inoltre, a partire dalle ore 16.00 fino alle ore 19.00, possibile visitare, in via straordinaria e gratuitamente, i Saloni di rappresentanza del Palazzo del Governo, il loggiato cosiddetto del “Vignola” e la Sala del pianoterra, affrescata dal pittore reatino Arduino Angelucci. In contemporanea, in piazza Cesare Battisti, esibizione della Banda musicale Città di Rieti, diretta dal M° Giancarlo Cecca e la Banda “G. Verdi” di Lisciano, diretta dal M° David Giovannelli.

LA NOTA DELLA PREFETTURA

Oggi 2 giugno, organizzata dalla Prefettura, dal Comune di Rieti e dal Comando Scuola Interforze per la Difesa NBC, la Festa della Repubblica è stata celebrata con inizio alle ore 10.20 con l’Alzabandiera, la resa degli onori ai Caduti e la deposizione di una corona d’alloro al monumento in piazza Mazzini da parte del Prefetto Reggiani, alla presenza delle massime Autorità civili, militari e religiose e reparti in armi del Presidio militare reatino.

Dalle ore 11.15 in Piazza Cesare Battisti, scandita dalle note della Banda “Giuseppe Verdi” di Lisciano, diretta dal M° Davide Giovannelli,  si è svolta la cerimonia ufficiale con la rassegna, da parte del Prefetto, accompagnato dal Comandante della Scuola Interforze per la Difesa NBC, Gen. B. Emilio Corbucci, dello schieramento delle rappresentanze militari, civili e del volontariato, dei Gonfaloni dei Comuni e dei Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, alla presenza dei Sindaci e della folta partecipazione di tanti cittadini.

Il Rappresentante del Governo ha poi dato lettura del messaggio del Capo dello Stato ai Prefetti, al quale è seguita la consegna dei seguenti riconoscimenti:

Medaglia di Bronzo al Merito Civile conferita, alla memoria, al sig. Noè TORDA;

Medaglia d’Onore ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto ed ai familiari dei deceduti, concessa alla memoria del Sig. Leonello MELLILI;

Onorificenze di Cavaliere dell’ordine al Merito della Repubblica Italiana concesse a:

  • Spartaco BENEDETTI, Istruttore Polizia Locale Roma Capitale
  • Gabriele CAVALLARI, Luogotenente dei Carabinieri Forestale;
  • ra Federica GERMANI;
  • Matteo Antonio GIARLETTA, Brigadiere della Guardia di Finanza;
  • Massimiliano LOLLI, Appuntato Scelto della Guardia di Finanza;
  • Settimio MICHELI, Maggiore della Guardia di Finanza;
  • Antimo PETRONI, Sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria;
  • Giuseppe PIGNOLI, Guardia Giurata;
  • Vincenzo SPACCA, Assistente Capo della Polizia di Stato

Nel pomeriggio, è stato possibile visitare il Palazzo del Governo: i Saloni di rappresentanza, il loggiato del “Vignola” e la Sala Angelucci affrescata dal pittore reatino Arduino Angelucci, sulle note di un concerto bandistico in piazza, della Banda musicale Città di Rieti, diretta dal M° Giancarlo Cecca e della Banda “G. Verdi” di Lisciano, diretta dal M° David Giovannelli.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.