PERSEO_BRUMOTTI39

Folla al Perseo per Vittorio Brumotti: premi, evoluzioni e selfie per l’amato inviato di Striscia | FOTO

Foto: Emiliano GRILLOTTI ©

Vittorio Brumotti abbraccia Rieti e i giovani studenti della città. Si chiude, così, al Perseo, il contest didattico sulla legalità, giustizia e senso del dovere, “Rieti-Città della Legalità” patrocinato dal Comune di Rieti – Assessorato ai Servizi sociali -, dalla Provincia di Rieti, dalle Forze dell’Ordine, dal Consiglio Nazionale Forense e dall’Ordine degli Avvocati di Rieti, dedicato a bambini e ragazzi delle scuole del territorio. Questo pomeriggio ci sono state le premiazioni al centro commerciale Perseo, in un evento che ha registrato la presenza di tantissime persone, di tutte le età.

Vero mattatore del pomeriggio, Vittorio Brumotti, il volto noto della tv e di Striscia la Notizia, inviato di striscia che ha premiato i ragazzi e le ragazze delle scuole e si è esibito con la sua bici. Brumotti promuove da sempre la legalità tra i più giovani e oggi ha messo un nuovo mattoncino nella sua missione. Il progetto, al quale hanno partecipato singolarmente ed in gruppo tutti gli studenti delle classi 3°, 4° e 5°della scuola primaria e quelli delle classi 1°, 2° e 3° della scuola media, ha visto la realizzazione da parte degli alunni di tre tipi di opere: fotografie, elaborati e manufatti tutti con un unico tema, la legalità.  Inoltre, per ricordare il vigile del fuoco Stefano Colasanti, scomparso lo scorso anno durante un’esplosione sulla Salaria, è stato previsto un premio speciale, super partes, rispetto alle categorie di partecipazione. Verrà ricordato anche Andrea Magi, vittima anch’egli della tragica esplosione sulla via Salaria.

Un ulteriore appuntamento ci sarà poi il 31 maggio alle ore 10 presso la Sala Consiliare del Comune di Rieti.

 

Print Friendly, PDF & Email