ospedale_4714

“Sopraggiunti limiti d’età”: Vincenzo Rea non è più il direttore sanitario della Asl di Rieti

La Asl di Rieti non ha più in direttore sanitario. Vincenzo Rea, infatti, come si legge nell’ordinanza numero 1 del direttore Generale Marinella D’Innocenzo, datata 22 maggio 2019, è decaduto per motivi di età. Nato il 23 gennaio 1954, lo scorso 23 gennaio il direttore ha compiuto il 65esimo anno d’età, dal quale, scrive l Asl, non si può andare in deroga per il comme 7 dell’articolo 3 del DLgs 502/1992. Ora attesa una nuova nomina, che spetta al direttore generale.

“Il giorno 22 maggio 2019, ho dovuto adottare l’Ordinanza n. 1 del 22/5/2019, con la quale la Direzione Generale e quindi l’Azienda, ha preso atto della intervenuta decadenza del Dott. Vincenzo Rea dall’incarico libero professionale di Direttore Sanitario Aziendale, avendo il medesimo compiuto il 65° anno di età con conseguente cessazione delle funzioni, così come previsto dalla normativa vigente. Trattasi, pertanto, della adozione di un Atto dovuto per Legge a contenuto vincolato” scrive la Asl.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.